Categorie: Lavoro

Call Center: dipendenti soddisfatti secondo due sondaggi, apprezzato lo smart working

Share

Due studi di SWG e NOICON hanno evidenziato la percezione positiva dei dipendenti delle aziende di contact center prima e dopo il lockdown.

Assocontact, l’Associazione Nazionale dei Business Process Outsourcer, ha infatti reso noto che dagli studi è emerso come i lavoratori e i collaboratori a progetto intervistati nelle due ricerche siano soddisfatti del loro lavoro tanto da considerarlo definitivo e da consigliarlo ad altri.

I risultati sono stati presentati anche durante l’Assemblea Nazionale annuale dell’Associazione e sono il frutto di circa mille interviste tra soggetti facenti parte di 11 diverse aziende associate. Di questi, il 97% aveva cittadinanza italiana, il 73% era di genere femminile e il 71% possedeva un diploma come titolo di studio.

Stando al comunicato di Assocontact, l’82% degli intervistati ha dichiarato di svolgere il lavoro in maniera continuativa e il 96% ha affermato di svolgere un’attività full-time lavorando tutti i giorni della settimana. Il 53% dei soggetti coinvolti ha dichiarato di avere un contratto a tempo indeterminato.

In merito alla soddisfazione lavorativa, il 68% si dichiara soddisfatto della sua mansione e l’85% ritiene il lavoro stabile e sicuro. La flessibilità dei turni di lavoro piace particolarmente agli under 40 e per quanto concerne lo smart working, il 93% degli intervistati si è detto soddisfatto per il lavoro a casa.

Lelio Borgherese

Secondo Lelio Borgherese, Presidente di Assocontact, la fotografia che si ricava dai due studi è quella di un settore flessibile e consigliato dai lavoratori stessi. Di seguito il commento del Presidente:

“Quanto emerge da questa ricerca lancia un messaggio forte e chiaro in netta contrapposizione con l’idea comune che si ha di questo settore, rappresentato come fabbrica del precariato, fautore di un sistema para-schiavista e stalker degli utenti: è esattamente il contrario. I nostri lavoratori, non solo godono di grande flessibilità di orari e sono assunti con contratti a tempo indeterminato, ma apprezzano realmente il lavoro che fanno. Ritengo questo ultimo aspetto molto significativo, anche perché il 78% degli intervistati consiglierebbe questo impiego, e il 76% si sente realmente utile per aver risolto un problema alla persona con cui era al telefono”.

Sempre secondo Borgherese, il settore dei call center avrebbe le energie, le idee e il valore per evolversi e raggiungere i risultati prefissati, come quello della definizione di un quadro di regole per impedire il dumping salariale.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Disqus Comments Loading...

Post precedenti

Withu: nuove date della progressiva dismissione della rete Vodafone 3G per il potenziamento 4G

Dopo la comunicazione di Vodafone Italia relativa allo slittamento della progressiva dismissione della tecnologia rete…

26 Novembre 2020

Vodafone Special Unlimited contro TIM: ultime ore per l’offerta con 50 Giga a 9,99 euro al mese

Oggi, 26 Novembre 2020, è l'ultimo giorno valido per sottoscrivere nei negozi Vodafone aderenti l'offerta…

26 Novembre 2020

TIM: la Commissione Europea apre le porte a Fibercop. Confermata operatività nel Q1 2021

TIM ha reso noto di aver raggiunto l'esito delle valutazioni della Commissione Europea per poter…

26 Novembre 2020

Vodafone ed Ericsson, sperimentazioni sui droni: volo in situazioni di emergenza su rete mobile

Vodafone Group ed Ericsson hanno annunciato di aver terminato alcuni test sull'impiego di droni in…

26 Novembre 2020

Vodafone Casa Wireless+ FWA: rumors sull’aumento dei Giga inclusi alla massima velocità

Dal 30 Novembre 2020 dovrebbe entrare in vigore una modifica del portafoglio FWA di Vodafone,…

26 Novembre 2020

Eolo Più: nella settimana del Black Friday torna prezzo scontato per offerta FWA e Fibra

Con l'avvio della settimana del Black Friday, a partire dal 23 Novembre 2020 l'operatore che…

26 Novembre 2020

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Scorrendo questa pagina, cliccando su un qualunque suo elemento, navigando sul sito e/o utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie