Emergenza Coronavirus, Vodafone lancia la campagna Insieme: donazioni al 45501 per la Croce Rossa

Share

Vodafone ha lanciato la nuova campagna Insieme, un’iniziativa solidale a sostegno della Croce Rossa Italiana, che permette ai clienti di donare per l’emergenza Coronavirus in Italia.

Tutti gli interessati possono infatti decidere di sostenere la Croce Rossa Italiana tramite Vodafone, inviando un SMS o chiamando da rete fissa al numero 45501, fino al 13 Aprile 2020.

Nel dettaglio, è possibile donare 2 euro tramite SMS oppure 5 o 10 euro tramite chiamata da rete fissa.

Nella pagina presente all’interno del sito ufficiale di Vodafone viene specificato che la campagna di donazione è riservata ai clienti Vodafone di rete mobile e fissa.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone ha infatti deciso di dedicare una pagina del suo sito ufficiale all’iniziativa Insieme, attualmente in evidenza in homepage, in cui è anche presente un video intitolato “Together on la GigaNetwork di Vodafone” realizzato con il supporto di alcuni clienti dell’operatore.

Il video, basato appunto sull’idea di restare sempre insieme anche da casa tramite la Giga Network, mostra diversi scorci di vita quotidiana in questo periodo.

Alcuni clienti studiano insieme tramite videochiamata, altri svolgono attività fisica da casa, altri ancora trovano del tempo per sentire i loro cari per la buonanotte o per condividere un momento.

In basso il video dell’operatore sulla sua Giga Network, in cui compare anche un accenno all’iniziativa a sostegno della Croce Rossa Italiana.

Sempre all’interno della pagina dell’iniziativa, Vodafone ha anche ricordato i vantaggi della sua Giga Network, che permette appunto ai suoi clienti di continuare a tenersi in contatto, lavorare, guardare contenuti multimediali o giocare online in questi giorni delicati per l’Italia.

Ecco il comunicato ufficiale dell’operatore:

Anche quando non possiamo stare vicini, possiamo essere insieme“. È questo il messaggio della nuova campagna Vodafone, on air sulle principali emittenti televisive e su canali digital e social.

L’emergenza che stiamo vivendo in questo periodo ha reso più che mai evidente l’importanza della connettività, che permette di “trasformare” le nostre case in scuole, uffici, palestre, sale prove e luoghi in cui incontrarsi e stare vicini, anche se virtualmente.

E le case sono diventate anche i set in cui realizzare interamente il nuovo spot Vodafone, ideato da Utopia e prodotto da Akita Film. Per la realizzazione del film, nessun attore o regista o persona della produzione ha dovuto lasciare la propria abitazione, gestendo tutto il lavoro necessario da remoto grazie alla rete Vodafone: casting, styling, shooting, montaggio e post produzione. Nel progetto, sono stati coinvolti i migliori talenti italiani (registi e direttori della fotografia), che hanno realizzato direttamente dalle proprie case alcune scene, approfittando anche dell’aiuto dei famigliari. Hanno inoltre diretto a distanza le famiglie di tanti clienti Vodafone, di diverse città italiane, utilizzando smartphone, webcam e macchine fotografiche.

Le modalità di realizzazione rafforzano il messaggio della campagna: grazie alla Giga NetworkTM di Vodafone, possiamo essere insieme anche se non possiamo stare vicini. Le note di Come Together accompagnano il susseguirsi di tante scene quanti sono i modi diversi di stare insieme, anche a distanza: che sia per studiare, lavorare, allenarsi, suonare, giocare o per poter fare tutte queste cose insieme.

Attraverso lo spot Vodafone coinvolge i clienti anche nella campagna di donazione a sostegno di Croce Rossa Italiana (CRI) nella lotta al Coronavirus. Fino al 13 aprile 2020 i clienti Vodafone possono donare 2 euro inviando un SMS al numero gratuito 45501 o donare 5 e 10 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa. I fondi raccolti per la Croce Rossa Italiana saranno finalizzati alla gestione delle attività di assistenza sanitaria in tutto il Paese e consentiranno di acquistare materiali per l’emergenza COVID-19.

La Croce Rossa Italiana è in prima linea dall’inizio dell’allerta Covid-19 in modo capillare su tutto il territorio nazionale attraverso migliaia di volontari e operatori che stanno lavorando senza sosta per sostenere la popolazione. La CRI, seduta al tavolo tecnico del Comitato Operativo dell’emergenza, sta intervenendo con i suoi mezzi, le sue donne e i suoi uomini per garantire soccorso, supporto sanitario e logistico, gestendo in sicurezza i trasporti sanitari dei casi potenzialmente sospetti con mezzi ad alto-biocontenimento e fornendo controllo della temperatura dei viaggiatori in ingresso in Italia nei porti e negli aeroporti.

Con il numero verde CRI PER LE PERSONE 800065510 attivo h 24 sta fornendo supporto psicologico e informazioni corrette a migliaia di cittadini. Oltre gli interventi in emergenza, la Croce Rossa Italiana si sta impegnando a trasformare questo momento critico nel “Tempo della Gentilezza”, intensificando su tutto il territorio nazionale, i servizi per le persone più vulnerabili e con maggior fragilità sociali e sanitarie, tra i quali la spesa a domicilio, il trasporto sociale, la consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità.

La campagna è in onda sulle principali emittenti televisive, su stampa, su digital e social.

Vodafone ringrazia tutti i registi, professionisti e le famiglie che hanno reso possibile il progetto: Tommaso Bertè, Matteo Bonifazio, Paolo Borgato, Diamante Cavalli, Davide Crippa, Marco De Aguilar, Leandro Ferrao, Maria Guidone, Danae Mauro, Fabrizio Notari, Ago Panini, Cinzia Pedrizzetti, Samuele Romano, Carlo Sigon. Agenzia Creativa: Utopia; Casa di Produzione: AKITA Film; Post Produzione Video: you_are; Post Audio: JingleBell Voice & Music; Post Photo: b612 studio; Agenzia Media: CARAT.

L’iniziativa in questione per la Croce Rossa Italiana segue quella già annunciata da Fondazione Vodafone, con una donazione di 500.000 euro per la gestione delle attività di assistenza sanitaria e per l’acquisto di apparecchiature per il potenziamento della terapia intensiva.

Come aveva dichiarato  Marinella Soldi, Presidente di Fondazione Vodafone Italia, lo scopo è quello di dare un contributo diretto a tutti coloro che sono ogni giorno in prima linea per combattere la diffusione del virus e assistere i contagiati.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.


Disqus Comments Loading...

Post precedenti

Coronavirus: le tecnologie di Huawei e Retelit consentono video call tra ospedali di Paesi diversi

Nella mattinata di oggi, Giovedì 2 Aprile 2020, per mezzo di alcune tecnologie nate dalla…

2 Aprile 2020

Blocco portabilità emergenza Coronavirus: emendamenti ritirati o non segnalati al DL Cura Italia

Dopo il dietrofront della Spagna, anche in Italia sembra essere stata abbandonata la controversa idea…

2 Aprile 2020

Kena, ho. e Very Mobile: semivirtuali con offerte fino a 70 Giga a partire da 4,99 euro al mese

Anche ad Aprile 2020, salvo eventuali cambiamenti, gli operatori semivirtuali di TIM, Vodafone e WINDTRE,…

2 Aprile 2020

TIM potenzia la rete mobile in 3 ospedali della Sardegna per l’emergenza nuovo Coronavirus

Da sempre sensibile alle esigenze di pubblica utilità e nell’ottica di potenziare le comunicazioni per…

2 Aprile 2020

Fastweb unica telco in Italia a crescere per valore del marchio secondo Brand Finance

Secondo il report Telecoms 150, pubblicato dalla società indipendente Brand Finance, specializzata nella valutazione dei…

2 Aprile 2020

WINDTRE Business ha scelto Fortinet per i servizi di connettività evoluta

WINDTRE Business, brand dell’azienda guidata da Jeffrey Hedberg, lancia un nuovo servizio avanzato di connettività…

2 Aprile 2020

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Scorrendo questa pagina, cliccando su un qualunque suo elemento, navigando sul sito e/o utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie