Nel 2020 si attende il debutto di Spusu Mobile: un nuovo claim prima del lancio


Tra le numerose novità all’orizzonte, nel 2020 si assisterà alla nascita di un nuovo operatore mobile virtuale in Italia, che si chiamerà Spusu e che ha promesso di instaurare con i clienti una relazione basata sulla sincerità e sulla semplicità.

L’operatore ha già attivato il suo sito ufficiale, all’indirizzo spusu.it, inserendo nel titolo della home page il claim “Spusu. La telefonia mobile dal cuore grande”.

Attualmente, il sito in questione non presenta altre informazioni o sezioni e dunque risulta ancora non navigabile, ma, secondo recenti fonti verificate, Spusu per le sue comunicazioni sta utilizzando un nuovo claim formato da tre parole: “Semplice. Umano. Sincero”. I tre termini, che riassumono i valori con cui il brand vuole presentarsi in Italia, sono inseriti graficamente sotto il logo verde dell’operatore, a lettere minuscole.

Si tratta dell’esatta traduzione letterale del claim utilizzato dall’operatore nel suo mercato domestico, in Austria: “einfach. menschlich. fair”.

Nonostante non siano ancora disponibili altre informazioni a riguardo, il lancio resta fissato per il primo trimestre del 2020, come comunicato dai numeri uno di Spusu Italia, Karl Katzbauer e Christian T. Anton, in un’intervista a MondoMobileWeb.

In quell’occasione, Katzbauer ha voluto sottolineare come l’attenzione al cliente si declini sin dalle prime fasi di vendita, continuando poi nel customer service con tempi di reazione ridotti. L’intenzione di Spusu è quindi quella di essere un operatore customer-friendly a cui i clienti possano sentirsi legati per loro volontà e non tramite un contratto commerciale caratterizzato da condizioni, termini e clausole di varia natura.

Spusu 2020

Per offrire i suoi servizi, Spusu si appoggerà alla rete di Wind Tre, che considera un valido partner alla luce degli accordi in vigore in Austria, in cui Spusu si affida alla rete di 3 già da tempo. Inoltre, per il nuovo operatore è previsto il prefisso 3780 come numerazione per le nuove attivazioni, mentre Il seriale ICCD delle sim inizierà con 893956.

Sul fronte delle offerte commerciali, non è ancora possibile prevedere la strategia di lancio. Si ricorda però che in Austria Spusu utilizza un sistema particolare, che permette ai clienti interessati di modificare la loro tariffa gratuitamente una volta al mese.

Non si può quindi escludere che Spusu possa trasferire il concetto di flessibilità adottato nel mercato domestico anche in Italia. Come ha sottolineato Christian T. Anton, infatti, la flessibilità di Spusu potrà permettere all’operatore di commercializzare rapidamente nuove tariffe competitive grazie all’indipendenza tecnologica da Full MVNO.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.