Kena Mobile

Da oggi Kena Mobile abilita il 4G di TIM a tutti i vecchi clienti. Ecco come attivarlo

Oggi, 31 Ottobre 2018, è arrivato il giorno dell’attivazione per tutti i clienti Kena Mobile della rete 4G LTE di TIM. Infatti molti utenti, già a partire da questa notte, stanno effettuando il passaggio alla rete di ultima generazione tramite il banner presente sul sito web o tramite servizio clienti. 

Come segnalato da alcuni utenti a MondoMobileWeb, chi ha tentato già dopo la mezzanotte di richiedere l’abilitazione al 4G ha avuto qualche problema, con il sito che dava errore.

In mattinata, però, il problema si è prontamente risolto e già diversi utenti Kena segnalano di aver portato a buon fine la procedura. Come anticipato da MondoMobileWeb, il passaggio gratuito al 4G senza cambiare offerta è riservato a tutti i già clienti Kena che hanno sottoscritto un’offerta prima del 9 Ottobre 2018 (escluso).

Si ricorda che chi rientra in questa casistica, ma ha un’offerta con un canone mensile uguale o maggiore di 8 euro, (ad esempio le vecchie tariffe come Kena Smart o Kena Digital) ha già ricevuto il passaggio automatico al 4G già nei giorni scorsi con la ricezione di un SMS che lo annunciava.

Invece i clienti Kena che hanno acquistato un’offerta con navigazione solo 3G a partire dal 9 Ottobre 2018 (incluso), dovranno necessariamente cambiare offerta con una delle attuali che prevedono la navigazione 4G presenti nel portafoglio offerte di Kena.

Ma come funzione in dettaglio il passaggio al 4G per i clienti Kena Mobile? Come detto, si potrà chiamare il numero di Assistenza 40181, con la voce che indicherà di premere asterisco per avviare la procedura, tramite App Kena o utilizzando il banner presente in home page sul sito ufficiale.

In quest’ultimo caso, cliccando sul tasto “Attiva 4G” comparirà a schermo un popup che richiede di inserire il numero Kena Mobile sul quale si intende abilitare la navigazione 4G. Dopo aver cliccato su “Procedi” Kena Mobile richiede di accettare e di aver visionato il documento di “Informativa Privacy Attivazione 4G”.

A questo punto, dopo aver messo la spunta e cliccato su “Procedi”, sul numero di telefono oggetto della procedura si riceverà un SMS con una One Time Password (OTP) di 4 cifre da inserire nell’apposito campo che apparirà sul sito.

Una volta inserito il codice e cliccato anche in questo caso su “Procedi”, se la procedura è andata a buon fine, sul sito web si visualizzerà una schermata con il seguente messaggio:

La tua richiesta è stata acquisita correttamente. Assicurati di configurare il 4G sul tuo smartphone.

Per tutte le procedure di attivazione, a questo punto non resterà che controllare di aver configurato correttamente il proprio smartphone ed aver abilitato dalle impostazioni la navigazione anche su rete 4G.

Si ricorda che a seconda della copertura in caso di assenza di segnale 4G, se non si imposta diversamente dal cellulare, si navigherà automaticamente in 3G o 2G.

Le offerte che da oggi sono abilitate alla rete 4G di TIM prevedono una velocità limitata fino a 30 Mbps in download e fino a 5,76 Mbps in upload. Si ricorda che la massima velocità raggiungibile dipende dalla copertura disponibile.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button