Ancora di salvezza per i terremotati del 2016: Agcom ed i vari Corecom in azione


Il comunicato, redatto il 14 Maggio 2018 a Roma dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, concerne il desiderio da parte dei differenti Corecom (Comitati Regionali per le Comunicazioni) e del Presidente Agcom Angelo Marcello Cardani, di sostenere i terremotati nel 2016. Analizzando la legge del 31 luglio 1997, n.249, si evince che i rispettivi Corecom devono operare come organi funzionali dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Raccontare per ricostruire” è il titolo della presentazione del progetto “Tv di comunità 2018”, tenutosi a Roma, nella sede dell’Autorità. L’incontro è stato promosso da Corecom Umbria. Il progetto propone la ripresa e la valorizzazione delle zone colpite dal terremoto, attivandone nuovamente l’economia, attraverso la comunicazione effettuata dalle varie compagnie territoriali su differenti temi. Sul sito Corecom di riferimento, è possibile leggere il bando regionale per avere più informazioni e inoltre si può contattare l’Agcom al numero  06 – 69644919.

Francesco Posteraro, Commissario dell’Autorità, ha preso parte all’evento dicendo che:

“L’Agcom ha dato a suo tempo il proprio contributo alla ripresa attraverso un’interpretazione quanto mai estensiva delle norme di legge sulle agevolazioni per i titolari delle utenze telefoniche”

All’evento era presente anche il Commissario Agcom Mario Morcellini, promotore dell’iniziativa e sostenitore dei quattro Corecom, rappresentati da: Marco e Maria Mazzoni, rispettivamente Presidente e componente Corecom Umbria; Michele Petrucci, Presidente del Corecom Lazio; Cesare Carnaroli, Presidente del Corecom Marche ed infine Filippo Lucci, Presidente del Corecom Abruzzo e del Coordinamento nazionale dei comitati Regionali.

   

I vari presidenti Corecom hanno sottolineato l’importanza di una corretta comunicazione che possa dar voce ai disastrati a causa del terremoto così da aiutare le zone colpite a risollevarsi, capendo meglio su quali aree operare. Infine, Morcellini conclude sottolineando l’impegno che verrà messo, da parte del team di Agcom, durante questo percorso di risanamento per il territorio Italiano.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus