Tag: uilcom uil

Ericsson in Italia: il punto della situazione dei sindacati

Alcune settimane fa si è svolto presso il Campus Ericsson nella sede di Roma l’incontro chiarificatore richiesto dalle Organizzazioni Sindacali sul futuro assetto occupazionale aziendale alla luce delle persistenti notizie di flessione degli organici. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i risultati del piano di riduzione di personale concluso il 10 gennaio 2017, che ha consentito di governare complessivamente 238 dei 322 esuberi, annunciati lo scorso 13 giugno 2016.

Crisi Call Center: i Sindacati proclamano lo stato di agitazione

Giovedì 22 Dicembre 2016 si è svolto a Roma il Coordinamento unitario della delegazione sindacale Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil per il rinnovo del Contratto Collettivo nazionale di Lavoro Nazionale delle Telecomunicazioni. Le Segreterie Nazionali hanno esposto l’esito dell’incontro svoltosi con ASSTEL il 20 Dicembre 2016, che aveva come obiettivo quello di acquisire una risposta da parte di ASSTEL in merito ai… Leggi Tutto »

Fusione Wind Tre: incontro positivo tra i Sindacati e la nuova Joint Venture

Lunedì 19 Dicembre 2016 a Roma le Organizzazioni Sindacali Nazionali, territoriali ed i coordinamenti delle RSU Wind e 3 si sono incontrate con le delegazioni aziendali. La nuova joint venture ha esplicitato le ultime azioni formali sull’atto di fusione con il benestare delle Autority Nazionali ed Internazionali, confermando l’andamento positivo del processo di fusione e ciò lo si riscontra anche… Leggi Tutto »

Call&Call chiude la sede di Milano, 186 consulenti perdono il posto di lavoro

Call&Call ha aperto le procedure di legge per la chiusura della sede di Milano con il conseguente licenziamento di 186 lavoratrici e lavoratori. Una decisione sbagliata contro la quale SLC‐CGIL, FISTEL‐CISL e UILCOM‐UIL, a tutti i livelli si opporranno e che compromette lo stato dei rapporti sindacali in tutto il Gruppo. Fino ad oggi Call&Call si è positivamente contraddistinta per… Leggi Tutto »

Ritornano in piazza i lavoratori dei call center

Purtroppo per i lavoratori del call center Almaviva di Misterbianco (CT), così come è stato da noi abbondantemente previsto e denunciato, la loro lunga storia a Catania a giorni potrebbe chiudersi con una lunga fila di licenziamenti e questo significherebbe il progressivo smantellamento della azienda che, in Sicilia, occupa il maggior numero di lavoratori, circa 6000. Nella sola unità produttiva che… Leggi Tutto »

Call center: parte la campagna di denunce contro la delocalizzazione e la tutela della privacy

In data 19 febbraio 2014 le Segreterie Nazionali di UILCOM, SLC CGIL e FisTel CISL, hanno tenuto a Roma una conferenza stampa in merito alla gestione delle problematiche dei call center che svolgono attività in outsourcing i cui risvolti, a cascata, mettono a dura prova non solo l’economia ma, soprattutto, la tenuta occupazionale di questo Paese con importanti ricadute sui… Leggi Tutto »