Tag: mise

L’Aquila e Prato: una nuova frontiera per il 5G con Wind Tre e Open Fiber

Se Vodafone Italia opererà a Milano, Tim Fastweb Huawei Technologies Italia a Bari e Matera, Wind Tre con Open Fiber è riuscita ad aggiudicarsi Prato e L’Aquila per il piano di sperimentazione delle reti 5G.   Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis… Leggi Tutto »

Call&Call Locri: sempre più a rischio licenziamento i 129 dipendenti del call center

“Non possiamo permetterci di perdere 130 posti di lavoro e faremo di tutto perché questo non avvenga”, così il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà esprime la sua vicinanza ai dipendenti del call center “Call&Call” che rischiano il posto di lavoro.   Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook,… Leggi Tutto »

Le molte attese e le poche certezze di Vodafone: Vei srl

Lo scompiglio generale creato da Iliad S.A. dopo essersi aggiudicata le trattative con Wind Tre, annunciando il lancio di un nuovo quarto operatore in Italia, non poteva sicuramente lasciare indifferenti neanche i vertici di Vodafone.   Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti… Leggi Tutto »

Approvate le nuove disposizioni sul diritto di recesso per le promozioni di telefonia, Internet e tv

Nella Legge annuale per il mercato e la concorrenza, entrata in vigore mercoledì 2 agosto 2017, è coinvolto anche il settore delle telecomunicazioni. La legge era stata prevista a sua volta dalla legge 99 del 2009, che all’articolo 47 ne sanciva l’obbligatorietà. Per la prima volta in Italia si ha una legge annuale per la concorrenza attraverso il ddl (disegno… Leggi Tutto »

Sperimentazione sulla Rete 5G in arrivo a Bari e Matera ad opera di FastWeb, Tim e Huawei

In linea con il bando pubblicato il 16 marzo 2017 dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico), che a sua volta ha rappresentato la risposta all’Action Plan della Commissione Europea, Fastweb comunica di essersi aggiudicato la gara per la sperimentazione della rete 5G a Bari e a Matera.   Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network!… Leggi Tutto »

Mise: “Bloccati i trasferimenti del gruppo Almaviva da Palermo a Rende”

Bloccati i trasferimenti del gruppo Almaviva dalla Sicilia alla Calabria. Dopo una laboriosa trattativa, è stata scongiurata questa eventualità grazie al lavoro di mediazione della viceministro Teresa Bellanova. Un incontro definitivo tra aziende e sindacati è stato convocato per martedì 8 Novembre 2016 alle 11 presso il ministero dello Sviluppo economico.   Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto,… Leggi Tutto »

Wind in forte crescita nel terzo trimestre. Salgono ebitda +10,9% e ricavi +6,4%

Wind Telecomunicazioni SpA, guidata dall’Amministratore Delegato Maximo Ibarra, annuncia i propri risultati per i primi nove mesi del 2016. Margine EBITDA sfiora il 41%. Internet mobile ancora in rialzo a doppia cifra nei primi nove mesi dell’anno, +14,9%. WIND torna a crescere nei primi nove mesi dell’anno realizzando risultati positivi e confermando il trend di miglioramento con un’accelerazione nel terzo trimestre…. Leggi Tutto »

Crisi Call Center: “Il consumatore potrà scegliere di interagire con un consulente situato in Italia”

Pur avendo gran rispetto per la professionalità dei lavoratori situati fuori dal territorio italiano, è fuori di dubbio che la delocalizzazione sta creando grossi problemi economici in Italia. Per evitare nuovi licenziamenti, il Ministero dello Sviluppo Economico sta presidiando con grande attenzione il settore dei Call Center attraverso l’attuazione di interventi idonei a contrastare il fenomeno della delocalizzazione e azioni… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: Almaviva e MISE nuovo incontro fissato per il 27 Ottobre 2016

Teresa Bellanova, Viceministro dello Sviluppo Economico, ha dichiarato: “La situazione è difficile, non abbiamo bisogno di ulteriori provocazioni, non dobbiamo individuare responsabilità, ma trovare soluzioni”, è quanto dichiarato dalla Viceministro Bellanova a conclusione del tavolo Almaviva, che ha presieduto oggi al MISE, al quale hanno partecipato l’azienda, i sindacati, le Regioni interessate e i comuni coinvolti.“   Se questo post… Leggi Tutto »

Call Center: firmato l’accordo sulla disciplina della gestione dei rapporti di lavoro in caso di cambi di appalto con il medesimo committente

Assotelecomunicazioni – Asstel, che nel Sistema Confindustria rappresenta la filiera delle telecomunicazioni, e le Segreterie Generali e Nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil hanno sottoscritto oggi un accordo con il quale è stata definita, in attuazione di quanto previsto dalla legge n. 11 del 2016, la disciplina della gestione dei rapporti di lavoro in caso di cambi di… Leggi Tutto »

Call Center: rispettare il Contratto Collettivo delle Telecomunicazioni, regole comuni e tutele omogenee

“Come Asstel, l’associazione di Confindustria delle imprese della filiera delle Tlc, che ricomprende anche  aziende che operano nel mercato del customer care in outsourcing, siamo fortemente impegnati a sostenere la trasformazione industriale del settore dei call center, alla luce dei cambiamenti che l’innovazione tecnologica produce sia in termini di processo produttivo che in termini di fruizione da parte degli utenti… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: “Favorire lo svolgimento di attività di Call Center in Italia e riqualificare il sistema degli appalti”. Primo incontro Mise-Imprese-Sindacati per evitare più di 8000 licenziamenti

Il giorno 9 marzo 2016, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, sono state convocate le organizzazioni dei lavoratori e delle imprese che operano nel settore call center per un’analisi delle criticità presenti e l’individuazione delle possibili soluzioni. L’incontro segue i colloqui bilaterali promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con i rappresentanti… Leggi Tutto »