Tlc&Working

Mise: “Bloccati i trasferimenti del gruppo Almaviva da Palermo a Rende”

call-center

Bloccati i trasferimenti del gruppo Almaviva dalla Sicilia alla Calabria. Dopo una laboriosa trattativa, è stata scongiurata questa eventualità grazie al lavoro di mediazione della viceministro Teresa Bellanova. Un incontro definitivo tra aziende e sindacati è stato convocato per martedì 8 Novembre 2016 alle 11 presso il ministero dello Sviluppo economico.   Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: “Il consumatore potrà scegliere di interagire con un consulente situato in Italia”

call-center

Pur avendo gran rispetto per la professionalità dei lavoratori situati fuori dal territorio italiano, è fuori di dubbio che la delocalizzazione sta creando grossi problemi economici in Italia. Per evitare nuovi licenziamenti, il Ministero dello Sviluppo Economico sta presidiando con grande attenzione il settore dei Call Center attraverso l’attuazione di interventi idonei a contrastare il fenomeno della delocalizzazione e azioni… Leggi Tutto »

Wind: nuovo piano welfare aziendale prima della fusione con 3Italia

penna

Mercoledì 12 Ottobre 2016 si è svolto a Roma la società Wind Telecomunicazioni S.p.A., assistita da Unindustria Roma e le Organizzazioni Sindacali (Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil) nazionali e territoriali, unitamente al Coordinamento Nazionale delle RSU, hanno sottoscritto un Verbale di Accordo che prevede l’introduzione di un nuovo piano welfare aziendale.   Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: Almaviva e MISE nuovo incontro fissato per il 27 Ottobre 2016

call-center

Teresa Bellanova, Viceministro dello Sviluppo Economico, ha dichiarato: “La situazione è difficile, non abbiamo bisogno di ulteriori provocazioni, non dobbiamo individuare responsabilità, ma trovare soluzioni”, è quanto dichiarato dalla Viceministro Bellanova a conclusione del tavolo Almaviva, che ha presieduto oggi al MISE, al quale hanno partecipato l’azienda, i sindacati, le Regioni interessate e i comuni coinvolti.“   Se questa pagina… Leggi Tutto »

Sindacati: “Tim vuole cambiare il Contratto Integrativo Aziendale del 2008”

phonecall2

Durante l’incontro con il Coordinamento Unitario della RSU, svoltosi il 6 ottobre 2016, la dirigenza di TIM ha ribadito la propria volontà di procedere ad una revisione completa del Contratto Integrativo Aziendale del 2008. Dopo una presentazione dei principali numeri economici aziendali, l’azienda ha illustrato al coordinamento una serie di documenti contenenti le “proprie” proposte in materia di organizzazione del… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: Almaviva Contact annuncia chiusura dei centri di Roma e Napoli

call-center

Di fronte agli sviluppi dell’Accordo siglato il 31 maggio 2016 ed in presenza dell’ulteriore, drastico aggravamento del conto economico e dei risultati operativi, la Società AlmavivA Contact – in coerenza con quanto evidenziato nei Tavoli di monitoraggio mensili – ha annunciato ieri l’apertura di una procedura di riduzione del personale, all’interno di un nuovo piano di riorganizzazione aziendale. La decisione… Leggi Tutto »

Fusione Wind-3Italia: ecco le prime analisi dei Sindacati

telefoniamobile2017

Venerdì 14 settembre 2016 si è svolto l’incontro di procedura per l’incorporazione di Wind Telecomunicazioni in Tre Italia. L’incontro rappresenta l’inizio di un confronto sindacale che porterà all’effettiva fusione societaria con la conseguente creazione di una unica entità industriale. Un percorso regolatorio lungo, iniziato nell’agosto 2015, che porterà alla creazione di un operatore con circa 31 milioni di abbonati sul… Leggi Tutto »

Telecomunicazioni: al via negoziato per il rinnovo contratto nazionale

call-center

Avvio delle trattative tra le delegazioni di Assotelecomunicazioni-Asstel, che rappresenta nel Sistema Confindustria tutta la filiera delle TLC, e delle organizzazioni sindacali di settore SLC-CGIL, FisTel-CISL, UILCOM-UIL per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro delle Telecomunicazioni, scaduto il 31 dicembre 2014 e che riguarda complessivamente circa 130.000 addetti. All’apertura del tavolo negoziale, avvenuta ieri pomeriggio, il Presidente di… Leggi Tutto »

Ibarra: “Se arriva l’ok della fusione di Wind e 3Italia nuovi posti di lavoro per i giovani”

MAXIMO IBARRA AD WIND

Maximo Ibarra, Amministratore Delegato di Wind e designato a nuovo CEO della nuova joint venture, rispondendo, a una domanda sui tempi per il via libera dalla Commissione Europea alla fusione tra le due società Wind e 3Italia, a margine dell’evento annuale Ericsson in Senato, ha dichiarato: “Mi auguro entro il mese di Agosto o ai primi di Settembre. Entreremo in… Leggi Tutto »

Call Center: firmato l’accordo sulla disciplina della gestione dei rapporti di lavoro in caso di cambi di appalto con il medesimo committente

call-center

Assotelecomunicazioni – Asstel, che nel Sistema Confindustria rappresenta la filiera delle telecomunicazioni, e le Segreterie Generali e Nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil hanno sottoscritto oggi un accordo con il quale è stata definita, in attuazione di quanto previsto dalla legge n. 11 del 2016, la disciplina della gestione dei rapporti di lavoro in caso di cambi di… Leggi Tutto »

“Pronto, mi risponde dall’estero? Voglio parlare con un operatore situato in Italia!”

penna

Quante volte abbiamo chiamato il call center degli operatori di telefonia mobile in Italia, ci hanno risposto da Albania, Romania, Tunisia, Croazia o altre nazioni. Se abbiamo chiesto di trasferire la chiamata con un operatore situato in Italia secondo la legge 134 del 2012, magicamente è caduta la linea oppure ci è stato chiesto che non è possibile. Quindi per… Leggi Tutto »

Call Center: rispettare il Contratto Collettivo delle Telecomunicazioni, regole comuni e tutele omogenee

call-center

“Come Asstel, l’associazione di Confindustria delle imprese della filiera delle Tlc, che ricomprende anche  aziende che operano nel mercato del customer care in outsourcing, siamo fortemente impegnati a sostenere la trasformazione industriale del settore dei call center, alla luce dei cambiamenti che l’innovazione tecnologica produce sia in termini di processo produttivo che in termini di fruizione da parte degli utenti… Leggi Tutto »

Tim #Wcap, il progetto Open Innovation per sostenere le migliori startup digitali

TelecomItaliaTIM

Con un investimento da 1,7 milioni di euro ha preso il via il 30 Marzo 2016 a Bologna la Call for Startups 2016 di TIM #Wcap, il programma di Open Innovation di TIM che dal 2009 finanzia e accelera le migliori startup in ambito digitale con l’obiettivo di contribuire  alla crescita dell’ecosistema dell’innovazione nel Paese. Quest’anno il progetto è rivolto… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: Almaviva Contact annuncia piano di riorganizzazione aziendale. 2988 licenziamenti a Palermo, Roma e Napoli

call-center

In relazione ai caratteri strutturali assunti dalla crisi del settore italiano dei call center, AlmavivA Contact – società del Gruppo AlmavivA, tra i leader mondiali nell’outsourcing di servizi CRM – ha comunicato oggi alle Organizzazioni Sindacali e al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali l’apertura di una procedura di riduzione del personale, nel quadro di un complessivo piano di… Leggi Tutto »

Call Center: AssoContact approva il codice etico contro le telefonate moleste

call-center

Il 10 Marzo 2016 in occasione dell’Assemblea Assocontact è stato approvato il codice etico professionale per l’autodisciplina nelle attività di Call Center. AssoContact è l’Associazione Nazionale che rappresenta i Call Center italiani in outsourcing e aderisce alla Federazione Confindustria Digitale. Sviluppo, Occupazione, Competitività, Innovazione e Qualità sono stati i temi che hanno caratterizzato l’Assemblea Annuale di Assocontact. Tra gli altri,… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: “Favorire lo svolgimento di attività di Call Center in Italia e riqualificare il sistema degli appalti”. Primo incontro Mise-Imprese-Sindacati per evitare più di 8000 licenziamenti

call-center

Il giorno 9 marzo 2016, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, sono state convocate le organizzazioni dei lavoratori e delle imprese che operano nel settore call center per un’analisi delle criticità presenti e l’individuazione delle possibili soluzioni. L’incontro segue i colloqui bilaterali promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con i rappresentanti… Leggi Tutto »