Wind: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova offerta convergente Wind Home Infostrada


Dall’11 Settembre 2017, salvo eventuali cambiamenti, è disponibile la nuova offerta convergente Wind Home Infostrada per essere sempre connessi dentro e fuori casa. Noi di MondoMobileWeb, come facciamo da anni, abbiamo cercato per voi consumatori come noi alcuni dettagli da conoscere.

Wind Home Infostrada prevede: Fibra illimitata fino a 1000 Mega di velocità e 50 Giga di traffico dati “Full Speed” da condividere. E’ prevista anche la versione ADSL fino a 20 Mega di velocità.

Superati i Giga disponibili, nella componente mobile, la velocità sarà ridotta fino a 128 kbps anzichè 32 kbps senza costi aggiuntivi. In questo modo il cliente Wind potrà rimanere connesso sui Social e sulle App di messaggistica.

La nuova offerta Wind Home prevede l’attivazione di una linea fissa ed di una SIM dati abbonamento con traffico Internet incluso e condivisibile esclusivamente con un massimo di 3 SIM Wind Home Magnum attive sullo stesso conto telefonico. Il traffico è valido solo per le connessioni sviluppate sotto copertura 4G/LTE, HSDPA, UMTS, EDGE o GPRS a esclusione delle connessioni GSM e del traffico effettuato da punto di accesso blackberry.net. Per i GIGA inclusi non è disponibile la promozione Night Unlimited.

Il costo delle chiamate da casa verso i numeri  fissi e mobili nazionali e verso i numeri fissi di Europa Occidentale, USA e CANADA  è di 0 centesimi di euro minuto con uno scatto alla risposta di 18 centesimi.

L’offerta è disponibile solo con pagamento a mezzo carta di Credito o addebito su Conto Corrente Bancario o Postale.

L’offerta in Fibra (FTTH e FTTC) costa 19,90 euro ogni 4 settimane per 12 rinnovi; successivamente costerà  29,90 euro ogni 4 settimane. L’offerta in ADSL costa 17,90 euro ogni 4 settimane per 12 rinnovi, successivamente costerà  27,90 euro ogni 4 settimane.

E’ obbligatorio acquistare il Modem Fibra e il Modem Mobile Wi-Fi a 4 euro ogni 4 settimane per 48 rate. In caso di ADSL il prezzo è di 2 euro per 48 rinnovi. E’ prevista una rata finale di 39,90 euro, applicata solo in caso di cliente inadempiente alle condizioni contrattuali del servizio “Telefono Incluso”.

Ricordiamo che, come vi avevamo anticipato noi di MondoMobileWeb in anteprima assoluta, Wind Tre ha introdotto i costi di incasso sostenuti dall’operatore per emissioni delle fatture. L’importo è di 0,73 euro per ogni fattura emessa (0,36 euro ogni 4 settimane). Se si sceglie la fattura cartacea il prezzo è di 1,23 euro per ogni fattura inviata.

Quindi il prezzo totale di “Wind Home Fibra” con fattura via email sarà di 24,26 euro ogni 4 settimane per i primi 12 rinnovi, poi 34,26 euro ogni 4 settimane. In caso di ADSL il prezzo sarà di 20,26 euro ogni 4 settimane per i primi 12 rinnovi, poi 30,26 euro ogni 4 settimane. Le fatture sono emesse ogni 8 settimane.

In promozione, per i clienti Wind Ricaricabile con un’opzione base attiva, Wind Magnum, da più di un anno ed eventuali promozioni speciali l’offerta può prevedere il prezzo bloccato a tempo indeterminato.

In caso di migrazione da ADSL alla Fibra per i già clienti, l’offerta prevede un costo aggiuntivo di 5 euro ogni 4 settimane che include le chiamate illimitate da fisso.

 

I clienti Wind Home Infostrada, nella componente fisso, possono aggiungere i seguenti optional: Voce Unlimited a 5 euro ogni 4 settimane in più per non pagare lo scatto alla risposta delle chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e fissi di Europa Occidentale, Usa e Canada e/o Call Your Country Home a 5 euro ogni 4 settimane in più per le chiamate illimitate verso le numerazioni di telefonia fissa  dei seguenti paesi esteri: Andorra, Argentina, Australia, Austria, Brasile, Bulgaria, Canada, Cina, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Israele, Lituania, Lussemburgo, Malta; Marocco, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Copylandia, Perù, Polonia, Porto Rico, Portogallo, Romania, San Marino, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Uruguay.

Tutti i clienti Wind Home che vogliono arricchire la loro offerta nella componente mobile possono attivare fino ad un massimo di 3 SIM, tutte con la stessa anagrafica, con l’offerta Wind Home Magnum con chiamate illimitate verso tutti i numeri mobili e fissi nazionali e la condivisione dei 50 Giga Full Speed con Wind Home Infostrada.

Il costo di ogni SMS è di 10 centesimi di euro. E’ previsto un costo di attivazione dell’offerta Wind Home Magnum per ogni SIM di 5 euro invece di 50 euro con l’offerta attiva per 24 mesi. In caso contrario è previsto l’addebito dei restanti 45 euro. Il costo di una nuova sim ricaricabile, con o senza contestuale richiesta di portabilità, è di 10 euro con 5 euro di traffico telefonico precaricato. Il pagamento di tale importo verrà effettuato direttamente presso il rivenditore Wind autorizzato.

L’offerta Wind Home Magnum è compatibile con la promo “Porta i tuoi amici” e con tutti gli optional disponibili per le SIM Wind Magnum.

 

Wind comunica che i “Giga Full Speed” sono utilizzabili alla massima velocità disponibile di rete e copertura. La velocità effettiva varia in funzione di numerosi fattori (esempio: tecnologia di rete, copertura, intensità traffico, dispositivo utilizzato). Anche quando si finiscono i GIGA, internet resta sempre a disposizione alla velocità max di 128 kbps, senza costi aggiuntivi. Laddove previsto il traffico è illimitato, salvo uso contrario a buona fede e correttezza.

Il modem incluso per attivazioni di linee ADSL e Fibra FTTC potrà essere consegnato direttamente nei Negozi Wind alla sottoscrizione del contratto, per le attivazioni in Fibra FTTH verrà spedito gratuitamente a casa del cliente.

L’offerta in Fibra FTTH, distribuita da Open Fiber, è disponibile a Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Perugia, Torino e Venezia.

L’offerta Fibra FTTH sarà disponibile solo con velocità 1000 Mega (verranno chiuse le offerte Fibra 20 Mega e 100 Mega FTTH). Rimangono invariate le condizioni delle offerte sopra indicate per i clienti che le hanno sottoscritte prima dell’11 Settembre 2017. L’abilitazione alla Fibra fino a 1000 Mb di ulteriori prese telefoniche rispetto a quella principale prevede un costo una tantum di 30 euro. Lo spostamento della presa principale prevede un costo di 60 euro. Entrambe le opzioni vanno richieste dal cliente direttamente al tecnico il giorno di installazione e il costo degli interventi verranno addebitati direttamente in fattura.

In caso di vendita a distanza sarà possibile applicare il diritto di recesso entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto. Se la richiesta di attivazione della linea fissa non va a buon fine il listino Internet Mobile viene migrato automaticamente verso il listino Internet 30 GIGA scontato al 50% e l’opzione “Telefono Incluso” del Modem Mobile non si disattiva.

Il Modem Fisso dovrà essere riconsegnato in un negozio Wind autorizzato oppure rispedito all’indirizzo: Wind Tre S.p.A. presso DHL Supply Chain (Italy) Strada P.le 39, km 14,60 – 20060 Liscate (MI). La mancata restituzione del Modem entro 30 giorni dalla notifica di non attivazione della linea fissa implicherà l’addebito di un corrispettivo pari alle rate a scadere. L’offerta Internet 30 Giga potrà essere eventualmente disattivata contattando il Servizio Clienti 155.

In caso di disattivazione del solo contratto  fisso  il cliente Wind Home sarà tenuto a pagare, in un’unica soluzione, tutte le rate residue ancora non corrisposte del modem; il listino Internet Mobile viene migrato automaticamente verso il listino Internet 30 GIGA, di cui eredita anche le caratteristiche di prezzi e contributi di disattivazione.

I contributi di disattivazione previsti sono: 35 euro nel caso di migrazione verso un altro operatore o 65 euro in caso di cessazione della linea fissa.

Tutti i prezzi sono da considerarsi IVA inclusa per i clienti consumer e Iva esclusa per i clienti con Partita IVA.  Per ulteriori informazioni, eventuali costi di recesso anticipato e per la copertura visitate il sito ufficiale dell’operatore a partire dall’11 Settembre 2017 o chiedete informazioni a qualsiasi rivenditore Wind autorizzato.

Leggi anche: Wind Tre: cosa sta per succedere al brand Infostrada?

Senza ufficializzazioni da parte di Wind Tre Spa, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale. Sono solo esclusivamente indiscrezioni, che possono essere modificate se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Andrea

    Avviso
    Passa a Vodafone ricaricabil
    Vodafone Special 10GB 10E con 1000 minuti verso tutti, 1000 sms verso tutti e 10GB in 4G a 10 euro ogni 4 settimane se si proviene da Wind e 3. È previsto un costo di attivazione dell’offerta di 5 euro

    Inviatemi: Nome, cognome, numero, gestore attuale, seriale SIM, codice fiscale, n. documento identità, indirizzo di residenza via mail a andreapasque90@gmail.com

  • Blackmamba89

    Fino a due mesi fa c’erano 60cent di costi di incasso,costo che anni fa non esisteva. Non esisteva nemmeno l’obbligo del router. Capisco al fibra,ma x adsl che bisogno cè se sono in commercio? E poi i costi..troppo alti. Altri gestori fanno pagare meno. Siamo all’italiana,ora i costi sono elevati,fra un anno i costi saranno inferiori per far concorrenza per dovere. Ci scommetto. Quindi…qualè il vero costo?!

  • Squak9000

    Cosa sono i 50gb fullspeed?

    Cioè… terminati quelli ti segano la connessione?

  • Squak9000

    Ho detto di no ad Infostrada perchè ti o obbligano ad avere il router in abbonamento… e quindi a vincolarti per 48 mesi.

    In caso di recesso… paghi la penale dincirca 80€ più costi di disattivazione (o cambio operetore) di altri 60/80€ circa.

    il voler appioppare il router/modem per legarti 48 mesi è una bastardatâ.
    E ho detto ciao.

    Sono andato con l’adsl Tiscali.
    16 mbs e sto bene 👍🏻
    Senza vincoli e penali.

    Le nuove reti Adsl sono anche più veloci di quakche mega visto che si stanno liberando le reti ADSL (a favore della fibra ma anche a favore dell’adsl stessa)

  • Dami

    C’è scritto nell’articolo , terminati i Giga si continua a 128 kbps

  • Underdog

    Ormai la nuova frontiera dei profitti per gli operatori delle telecomunicazioni passa per i costi di attivazione/disattivazione,le penali,gli addebiti a sorpresa(in questo TRE è maestra indiscussa,ma anche Infostrada ha imparato velocemente)e le trappole dei bundle compresi nel prezzo ma impossibili da verificare e misurare.
    All’apparenza sembrano persino offerte interessanti,poi si vanno a leggere le micro postille e si scopre un vero campo minato.Purtroppo l’Italia non è un mercato maturo,veniamo trattati come carne da macello e non si vede all’orizzonte alcuna possibilità di miglioramento,tutte le speranze sono riposte nell’ingresso di Iliad nel mercato.
    C’è poco da stare allegri..

  • Tiwi

    purtroppo da me non ho scelta..tim è l’unica adsl che arriva..

  • bear_666

    troppi costi extra.

  • mifungo

    Adesso non capisco più se mi conviene fare la Absolute fibra o aspettare domani la wind home. I costi sostanzialmente mi sembrano gli stessi con la differenza che la Absolute ha 60 minuti di chiamate incluse verso Italia e fuori.

  • Yoshi

    Una volta terminati i Giga si continua a 128 kbps, per quanto riguarda la Sim mobile, per la linea di casa si naviga senza alcun limite.