Rimodulazione PosteMobile: dal 18 Settembre 2017 alcuni piani tariffari a consumo costeranno 1 euro alla settimana


Lo scorso 3 Agosto 2017 alcuni clienti PosteMobile ci hanno segnalato l’arrivo di un sms dove venivano informati della rimodulazione del proprio profilo tariffario base a partire dal 18 Settembre 2017. Nell’sms informativo veniva specificato: “Postemobile: dal 18/09/2017 parli a 7 cent/min senza scatto alla risposta, con un costo di soli 1 E/settimana. Hai diritto di recedere o a passare ad altro operatore senza penali. Info al 160 e su www.postemobile.it

Si ringrazia Gianni per la foto

Per verificare la validità degli sms, abbiamo chiamato il servizio clienti 160 per avere conferme perché, sia nel sito ufficiale e sia ascoltando IVR del 401212 e del 160 non c’era alcuna conferma in merito alla rimodulazione.

Abbiamo effettuato ben quattro tentativi: alla prima chiamata ci è stato comunicato che sono coinvolti alcuni piani tariffari a consumo (anche 6xTutti e Unica New con Raddoppia la Ricarica). Alla seconda telefonata invece troviamo un consulente telefonico che ci spiega che a partire dal 18 Settembre 2017 tutti i clienti con il piano tariffario “Convenienza” passano a 7 centesimi al minuto verso tutti, senza scatto alla risposta, tariffa a scatti anticipati di 60 secondi. Il nuovo piano tariffario prevede però un costo di mantenimento di 1 euro alla settimana (4 euro ogni 4 settimane). Alla terza chiamata l’operatore ci ha messo in attesa per 12 minuti, abbiamo chiuso la linea. Alla quarta chiamata ci è stato comunicato che sono coinvolti solo coloro che hanno ricevuto l’sms informativo, ma non ci è stata comunicata la lista dei piani tariffari.

In pratica, Poste Mobile, applicherebbe un canone settimanale ad un piano tariffario a consumo. Abbiamo chiesto se il cliente può decidere di cambiare tariffa, ma ci è stato spiegato che si può cambiare con gli altri piani tariffari con canone mensile pagando un costo di cambio piano pari a 12 euro. Se non si vogliono accettare le condizioni si può recedere dal contratto ricaricabile come prevede l’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni elettroniche, approvato con decreto legislativo n. 259/2003.

Nel 2013 alcuni clienti PosteMobile erano stati già coinvolti all’attivazione di un opzione di 7 centesimi al minuto con un canone di 50 centesimi di euro al mese. Nel 2013 dopo l’attivazione di tale opzione, se si chiamava il 160 si poteva disattivare l’opzione aggiuntiva e si poteva ritornare ad utilizzare la tariffa a consumo precedente senza canone. Invece questa volta, secondo il Servizio Clienti 160, si tratta esclusivamente di una modifica unilaterale.

Se ci saranno ulteriori informazioni questo post sarà aggiornato. Se avete ricevuto l’sms informativo raccontateci nei commenti la vostra esperienza scrivendo anche il vostro piano tariffario. Ricordiamo che MondoMobileWeb.it nasce per la passione di informare e far interagire più consumatori su servizi e offerte degli operatori di Telefonia Mobile.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.




Vuoi ricevere tante informazioni e consigli utili della Telefonia Mobile? Iscriviti gratis al nostro canale ufficiale su Telegram!


Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Mila747

    Spero che l’AGCOM intervenga perché il cambio piano dovrebbe essere gratis…
    Mi hanno consigliato di richiamare a fine agosto-inizio settembre…

  • Dami

    Che tariffa hai ?

  • Liala

    1€ a settimana?? ma stiamo scherzando??? ma davvero nessuno interviene….?? fanno tutti come gli pare!!!

  • Mimmo Berenato

    Ma non è illegale? Non dovrebbero garantire una tariffa no-cost? E poi 1 Euro a settimana … a meno si trovano offerte con Chiamate e internet (vedi Noitel). Spero che i clienti vadano via in massa …

  • Home Service

    Confermato l’aumento per il piano: ConvenienzaPiú

  • frank sinatra

    Regalo ricarica 5€ lyca mobile dredycryst@gmail.com

  • Tiwi

    tralasciando le informazioni inadeguate fornite dagli operatori (immagino un organizzazione interna non proprio ottimale), è una batosta, specie xk x cambiare piano ci vogliono addirittura 12euro

    spero le autorità intervengano costringendoli a proporre un cambio gratuito, verso un piano gratuito

    in ogni caso, la mia sim poste è a zero credito, e ci resterà con o senza questo piano, finchè non la utilizzerò per una bella winback 😀

  • Tiwi

    tranquillo, molti clienti usano poste solo per triangolare e attivare winback interessanti 😀

  • Lukas Insam

    Io ho scelto Poste per poi utilizzare un offerta di Wind…
    Ma in quell’occasione che mi sono recato all Negozio Wind mi hanno detto che Poste Mobile è escluso da molte offerte…
    Ecco, adesso mi si propone un problema. Ci sono delle Offerte Winback da Wind che valgono per Clienti di Poste?
    ( Voglio 5+ GB, e qualche minuto. Voglio anche mantenere il mio Numero)

  • Fit/Dance 2

    Arrivato anche a me questo benedetto sms e ho il piano tariffario 6xtutti,a questo punto cosa dovrei fare?questa scheda non la uso praticamente mai e dovrei buttare 4 euro al mese per niente?nemmeno voglio cambiare piano telefonico!! temo che dovrò trasferirne il credito in un’altra sim e non lasciarci niente e lasciarla scadere

  • Mimmo Berenato

    Non credo. E sarà difficile che ci siano. WindTre non attacca Postemobile che utilizza la sua rete. Meglio pensare a Tim …

  • Lukas Insam

    Ok😥

  • Dario Scianetti

    Alla faccia della trasparenza e della tutela del consumatore nessuno credo tra gli altri operatori s’era spinto a tanto 1 euro a settimana per un piano a consumo. Assurdo per un virtuale poi considerando anche la totale disorganizzazione …

  • Lykanos82

    Ho ricevuto il messaggio, io ho il piano “6xTutti” e anch’io ho dovuto fare 4 chiamate per avere info in merito ( il primo operatore mi ha detto: Ma è sicuro di aver ricevuto questo sms?? a noi non risultano rimodulazioni… No comment!) alla fine ho scoperto che o si accetta la rimodulazione o si cambia piano verso altro che non prevede canoni ma ad un costo di 12€. per la disattivazione sim e restituzione del credito se non si ha altra sim postemobile e si vuole un bonifico si paga 3€… al momento a mio parere l’unica alternativa è MNP verso altro gestore.. CIAO CIAO POSTEMOBILE

  • Lykanos82

    esatto WINDTRE non attacca Postemobile visto che usa la rete Wind .. a meno che non abbiate la vecchia sim che poggia su Vodafone.. ( cioè Postemobile senza la scritta Full sulla sim) in quel caso si potete anche attivare promo wind o 3 dedicate

  • Rita

    Ma questi “signori” che attuano tutte queste rimodulazione sono a conoscenza che in Italia c’è un altissimo tasso di disoccupazione, il che equivale a non avere i mezzi utili per affrontare il necessario figuriamoci le loro ladrate? Agcom? Sì, come no, vorrei tanto sapere dove finiscono i soldi delle loro fantomatiche multe! Dovrebbero essere tradotti in rimborsi ai clienti!

  • Lykanos82

    purtroppo Rita pare che non interessi niente a nessuno di noi poveri consumatori .. l’unica arma che abbiamo è la MNP.. passiamo
    dove ci conviene di più … loro perdono numeri, fatturato e poi chiudono battenti. Non vedo l’ora che arrivi ILIAD (FreeMobile o come si chiama) che farà una. ella ripulita di virtuali inutili

  • ItaliaFun

    Se Iliad farà come in Francia ci saranno comunque pacchetti di 2 euro al mese, dimentichiamoci le tariffe a consumo

  • Lykanos82

    beh se proprio devo pagare almeno pago la metà e ho dei minuti inclusi.. così che senso ha pagare 1€ settimana e avere un aumento della tariffa di 1cent?

  • ItaliaFun

    menomale 6xtutti doveva essere per sempre… quindi passi senza scatto??

  • ItaliaFun

    proprio quello che vogliono loro, portarci pagare un canone per ogni linea

  • Lykanos82

    vorrà dire che ridurremo il numero delle linee attive allo stretto necessario 🙂

  • ItaliaFun

    che tariffa ti aveva consigliato senza canone? certo pagare 12 euro non ha senso… ti stanno dicendo “non ti vogliamo”

  • Lykanos82

    unica qualcosa non ricordo… 16 o 18 cent al min.. ma non esiste proprio che io pago 12€ per un cambio piano.. esatto loro non mi vogliono? e io passo a tim che con 10€ mi dà minuti illimitati e 15gb… se tutti facciamo Mnp vedi che fine fanno loro..

  • Rita

    Non sono PosteMobile ma trovo ingiuste le rimodulazioni e ho voluto dire la mia (anche perchè anch’io ho subìto rimodulazione ma da Tre Italia). Lasci un operatore, ci resti pochissimo, poi te ne scappi perchè ciò che era all’inizio stabilito non lo è più, deciso da altri, poi ti accorgi che anche il nuovo operatore fa le stesse azioni di quello precedente. Un perfetto ciclo infinito. La MNP comporta una spesa, non si può dire il contrario, (costo sim, costo tariffa prime 4 sett., costo attivazione, costo cambio piano base in certi casi…!) e sinceramente nonostante io lavori grazie al cielo, i 25 euro di cambio operatore da Tre a Vodafone, li avrei voluti spendere in altro! Dovebbero finirla e nessuno li ferma.

  • Lykanos82

    ma certamente Rita sono pienamente d’accordo con te che si tratti di una pratica scorretta ..ma senza una tutela noi consumatori non possiamo fare altro che “subire” o cambiare gestore..

  • Mario Taddei

    il problema è che facciamo MNP e poi ritorniamo allettati da qualche offerta farlocca (io per primo beninteso). Poste è il primo operatore virtuale perchè ha una rete di vendita inimmaginabile per ogni altro operatore ma vuole fare cassa come e più di tutti gli altri tradizionali.

  • Lykanos82

    Mario purtroppo ormai è un meccanismo consolidato questo dell’essere attirati dalle offerte farlocche.. ci danno il contentino delle promo scontate e dopo un po’ rimodulano..lo fanno tutti, però da un MVNO te lo aspetti meno. Purtroppo però non sono d’accordo sul discorso che Poste sia il primo MVNO per la sua rete vendita estesa.. Poste è il primo MVNO perché non disattiva le sim silenti a cui non viene fatta neanche una ricarica annua da 5€ per tenerle attive… tempo fa questa discussione venne già fatta..inoltre trattandosi di un virtuale che quindi paga un affitto alla rete di Wind o Vodafone, non può permettersi di scontare troppo le tariffe.. ormai visto che le tariffe vengono già scontate da wind tre, tim e vodafone in guerra tra loro vieve proprio meno il discorso del virtuale…

  • Mila747

    C’è la tariffa senza canone settimanale ma, al momento, il cambio piano costa 15€ … Dovrebbe essere gratis visto che si tratta di una rimodulazione!!!
    Io uso questo numero solo per ricevere…

  • Mila747

    Con tutti new premium

  • Mila747

    Penso che sia una vecchia tariffa perché uso questo numero solo per ricevere telefonate…

  • Francesco Pavone

    Se la wind non è efficiente allora non sai quanti operatori virtuali ospita la Tim

  • Lykanos82

    Tim é il gestore che ospita la maggior parte dei virtuali sulla propria rete.. ma logicamente è decisamente inutile mettere a confronto sia l’estensione che la qualità della rete Tim rispetto a quella di Wind per ovvi motivi ..

  • bear_666

    Anche la vodafone ha una tariffa a consumo e l’ho scoperto proprio grazie a questo sito.vai su google scrivi rimodulazione vodafone e cerca l’articolo con link a questo sito

  • bear_666

    Peccato che ogni passaggio costi ormai una 20 di euro tra costi della sim e costi di attivazione vari più l’euro e mezzo per il trasferimento del credito

  • bear_666

    Purtroppo però il secondo pacchetto costa 20 euro

  • bear_666

    Postemobile che io sappia non si appoggia a tre

  • bear_666

    L agcom è in ferie.tornano operativi …..mai

  • Mila747

    Tutti hanno tariffe a canone settimanale ma puoi cambiare piano tariffario gratuitamente …. Per Vodafone è Senza Scatto New … Ho trovato il modulo per cambiare facendo una ricerca su Google e loro me lo hanno cambiato senza tanti problemi e senza spendere niente…

  • Mario Taddei

    credo anche Lycamobile. Non so Digimobile se disattivi l’opzione COMBO

  • Mario Taddei

    che per gli standard francesi è poco più di niente e offre chiamate e sms illimitati internet 100 gb per non abbonati freebox e chiamate illimitate ai fissi di moltissimi paesi oltre a roaming dati e fonia in paesi diversi da UE. Credo però che il discorso sia un altro ossia: un operatore è libero di mettere un prezzo alla sua offerta che so 20 euro e se ti va l’attivi e se non ti va ti rivolgi a un altro. Il motivo di disappunto in questo gruppo è che in Italia gli operatori più forti mettono un prezzo che so 5 euro e poi te lo cambiano a loro piacimento (con tre da 5 euro sono passato a 10,49 in meno di un anno e ho pagato l’ingresso a suo tempo).Poi ti introducono costi settimanali e costi per servizi come THC, 4G etc. Lo ha fatto Iliad in Francia? non mi risulta.

  • Underdog

    Grazie per l’info,ma credo che mi terrò la mia 1cent di Coopvoce..:-)

  • Mario Taddei

    Bhe i principali hanno introdotto tra i 49 e i 50 cent a settimana. Tim il cambio piano a pagamento. Poste ci teneva a fare bella figura e così…1 Euro e cambio a pagamento!

  • Lykanos82

    hai perfettamente ragione bear_666 purtroppo se si vuole cambiare operatore è così… il mio consiglio è quello di non farsi abbindolare da chi promette per pochi euro tanti minuti e Gb perché tanto prima o poi la rimodulazione arriva..e pure salata!

  • Tiwi

    mantenere il numero è normale se fai portabilità
    poi per la promo, dovresti vedere la smart 7 star con 15gb o quella online, la unlimited, con 5gb +i gb del porta un amico, min ill e 500sms, oltre gli sms mywind e la tariffazione a 30gg

  • federico garavaglia

    si confermo digimobilie

  • federico garavaglia

    ma nn l hai ancora capito che i soldi li cercano sempre nelle tasche dei pi’ poveri?

  • Underdog

    Lo so che ci sono ancora,sono tutt’ora cliente CoopVoce,ma personalmente non le considero tariffe “accettabili”,sono troppo onerose(almeno al confronto con la mia 1 Cent).Quella di Erg non la ricordavo,anni fa fui tentato di fare un test con loro ma poi ho sempre trovato di meglio altrove.:)