Sperimentazione sulla Rete 5G in arrivo a Bari e Matera ad opera di FastWeb, Tim e Huawei


In linea con il bando pubblicato il 16 marzo 2017 dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico), che a sua volta ha rappresentato la risposta all’Action Plan della Commissione Europea, Fastweb comunica di essersi aggiudicato la gara per la sperimentazione della rete 5G a Bari e a Matera.

Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti che il progetto che Fastweb ha elaborato insieme a TIM e Huawei per la sperimentazione 5G a Matera e Bari sia in prima posizione nella graduatoria del MISE. Si tratta in primo luogo del riconoscimento del valore e del livello di innovazione del progetto ma soprattutto del primo grande passo di Fastweb come operatore mobile infrastrutturato. Insieme agli altri partner, più di 40 realtà nazionali e locali, daremo il via allo sviluppo di soluzioni di rete e di applicazioni che trasformeranno Bari e Matera in veri e propri laboratori di innovazione. La piattaforma 5G consentirà lo sviluppo di nuovi servizi per la cittadinanza in ambito smart city, public safety, monitoraggio ambientale, industria 4.0 e sanità 5G per fare di Matera e Bari degli ecosistemi digitali all’avanguardia”.

La scelta di includere Matera all’interno del progetto deriva soprattutto dell’imminente arrivo del 2019, anno in cui la “Città dei sassi” sarà la capitale della cultura europea.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Yoshi

    E vai di electrosmog grati per tutti!

  • Rita

    No problem prima o poi il nostro pianeta terra dirà ”
    “basta”…