Tre: dal 1° Luglio 2017 rimodulazione All-In anche con addebito su conto corrente o carta di credito


A partire dal 1° Luglio 2017, alcuni clienti 3 con le offerte All-In con addebito su conto corrente o carta di credito, saranno coinvolti da una nuova modifica unilaterale delle condizioni tariffarie sottoscritte. Tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 30 giorni, anziché diviso in soglie settimanali. Il costo del rinnovo periodico verrà addebitato ogni 30 giorni e aumenterà di prezzo. Per alcuni clienti coinvolti l’aumento è di 1,50 euro in più ogni 30 giorni, per altri l’aumento è di 2,99 euro in più ogni 30 giorni.


Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi, ad eccezione delle ALL-IN con soglie illimitate (Vip o Master), verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi di euro al minuto per le chiamate e di 29 centesimi di euro per ogni SMS inviato. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.

Per adesso le offerte All-In con vincolo di 30 mesi coinvolte sono: ALL-IN 200 EXTRA, ALL-IN 400 EXTRA, ALL-IN 800 Extra Fast, ALL-IN 1600 Extra Fast, ALL-IN ONE 4GB, ALL-IN Pack 400. I clienti coinvolti hanno ricevuto un sms informativo 18 e 19 Maggio 2017.

Wind Tre giustifica questa nuova modifica, all’interno del sito ufficiale di Tre, con questa nota: “Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta, le soglie di traffico incluso saranno disponibili per 30 giorni e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo così i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione. Questa modifica nasce per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta.

L’addebito del costo dell’opzione continuerà ad essere effettuato sul tuo metodo di pagamento con le attuali modalità. I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 30 giorni scadono improrogabilmente. I clienti coinvolti da questa rimodulazione sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Nell’SMS saranno indicati l’offerta su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso.

Come previsto dall’articolo 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche, entro il 30 giugno 2017 sarà possibile passare ad altro operatore o esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 senza penali né costi di disattivazione: inviando una comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà o mediante comunicazione da inviare dalla propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.h3g.it . E’ necessario specificare la causa del recesso indicando nella comunicazione “Modifica offerta ALL-IN PLUS“.

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale dell’operatore.

Aggiornamento 26 Maggio 2017: in questi giorni anche altre offerte 3 sono state coinvolte dalla modifica unilaterale. Ecco la lista delle opzioni All-In con vincolo di 30 mesi coinvolte dalle soglie ogni 30 giorni e dall’aumento di 1,50 euro: ALL-IN 200 EXTRA, ALL-IN 200 EXTRA 8GB, ALL-IN 400 EXTRA, ALL-IN 800, ALL-IN 800 EXTRA, ALL-IN 800 Extra Fast, ALL-IN 1600 Extra Fast, ALL-IN Pack 400, ALL-IN 400 Casa3, ALL-IN ONE, ALL-IN ONE 4GB, ALL-IN ONE Casa3, ALL-IN ONE SPECIAL 2015 se si è ricevuto un SMS informativo in data 18, 19, 22, 23, 24 o 25 Maggio 2017; ALL-IN VIP se si è ricevuto un SMS informativo 24 o 25 Maggio 2017.

Ecco la lista delle opzioni All-In con vincolo di 30 mesi coinvolte dalle soglie ogni 30 giorni e dall’aumento di 2,99 euro: ALL-IN 200 EXTRA, ALL-IN 200 EXTRA 8GB, ALL-IN 400, ALL-IN 400 EXTRA, ALL-IN 400 EXTRA 8GB, ALL-IN Pack 400, ALL-IN 400 Casa3, ALL-IN 800 EXTRA, ALL-IN ONE se si è ricevuto un SMS informativo in data 25 Maggio 2017.

Leggi anche: Rimodulazione 3! Da Maggio 2017 molte offerte All-In si rinnoveranno ogni 4 settimane con un aumento di 2,99 euro e soglie non più settimanali

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Antonio

    Buuuuuuuuuuuuuuhh!!!

  • Anthony Italia

    Non sanno più come perdere i clienti

  • Filiberto Rossi

    treeeeee. . . .sempre la rimodulazione c è. . . .

  • Taberlano

    Solita buffonata made in TRE….

  • Dexter

    Forse è la mossa peggiore che un gestore può fare per perdere per sempre un cliente.
    E chi si fida più.

  • Titus

    E continuano ad attivare offerte con soglie settimanali… ormai il giochetto è sgamato… Le nuove attivazioni vanno automaticamente considerate più care di 3 euro (o 1.50 se addebitate su conto corrente e carta di credito)

  • Antonio

    2 o 3 mesi

  • Titus

    Già… senza considerare poi l’euro dell’lte che prima o poi salta fuori 😉

  • Mario Taddei

    la mia sensazione è che i clienti dimenticano subito e fanno a gara per tornare allettati da queste offerte. Ci sono cascato anche io: avevo lasciato tre per tim (10 Euro con min sms e internet) e avevo giurato mai più in Tre. Poi mi sono lasciato convincere per rientrare in tre con offerta di minuti sms e internet a 5 euro. in un attimo da 5 euro sono passato a 10,49!

  • Andre

    Domanda tecnica: se disdico mando raccomandata con oggetto “recesso per modifica offerta” per non pagare penali, ma se faccio portabilità chi mi assicura che non mi addebiteranno nulla?

  • Mario Taddei

    Free arriva presto ti sto aspettando! Anche se dovrò pagare di più sono arcistufo di essere preso a calci nel sedere da Tre, Wind+ fisso ex Infostrada, Tim e ora ci si mettono anche i virtuali come lycamobile che ha anticipato che farà pagare il roaming!

  • bear_666

    teoricamente dovrebbe essere così ma con questi non si sa mai

  • Filiberto Rossi

    Con TRE è una certezza, non una opzione, con TRE dietro l angolo c è la rimodulazione. . . .

  • rosanero6565

    tranquillo mario, stiamo aspettando tutti, io porterò quattro numeri…

  • rosanero6565

    no, le penali si pagano anche con la portabilità ad altro operatore

  • Andre

    Chiedevo perché il messaggio arrivato dice “recesso al servizio senza penali e passaggio ad altro operatore entro il 30/06” mentre nelle info del sito spiega solo la dicitura del recesso in caso di raccomandata..

  • donmao

    Manda raccomandata o PEC dichiarando di recedere per variazione contrattuale, attraverso MNP (passaggio ad altro operatore).
    Fatto questo, non ti verrà addebitato nulla.

  • sono uno dei fortunati che pagava 5 euro (pacchia durata soli 6 mesi) e che si ritroverà 5+1+3 = 9… praticamente l’ 80% in piu’!!! Il famoso “per sempre” non vale una cippa. Che alternative attorno ai 7/8 euro ci sono con la portabilità? Grazie

  • Chiaragian

    Con il recesso si perde solo l’opzione o anche il numero? (Mettiamo che uno vuole tenerlo come tariffa a consumo in attesa di buone occasioni di portabilità)

  • phede86

    Solo l’offerta poi si rimane con il piano base il numero non viene toccato, per farlo basta disattivare il rinnovo automatico dall’app 3 oppure sul sito nella sezione “area clienti 3”.

  • Chiaragian

    Grazie per la risposta. In ogni caso penso bisogna comunicarlo per raccomandata o pec per evitare penali. La mia tariffa, come da topic, è in abbonamento con prelievo automatico da conto corrente

  • Andrea__93

    È il nuovo slogan?

  • mi ha appena contattato un operatore dopo la mia lamentela cia APP. Niente da fare, il minimo per i già clienti con addebito su RID è 9 euro. Vergogna. E per un cambio operatore va comunque inviata disdetta via raccomandata o PEC

  • Flint

    Oggi ho chiamato e mi hanno offerto il passaggio ad All In Prime (9 euro minuti illimitati e 8gb mese) ma chiedono 39 euro di attivazione della nuova offerta! Ho mandato email e manderò raccomandata per rescindere da Tre e passare ad altro.

  • Domenico

    Salve se cambio operatore devo comunque inviare la raccomandata o non c’è bisogno

  • ludo1980

    quindi giusto per chiarezza: ho ricevuto un offerta vodafone molto valida che scade il 30 maggio. Mando pec con recesso da 3 (oggi) e poi vado negozio vodafone per portabilità con offerta ricevuta? grazie mille per i consigli!

  • donmao

    Esatto!

  • ludo1980

    non basta fare solo portabilità, vero?

  • donmao

    Se fai solo portabilità ti addebitano i 49€. Pertanto se non vuoi pagare devi fare raccomandata o PEC.
    Ah dimenticavo, ti consiglio prima di andare al negozio Vodafone (per verificare se si può fare) e poi subito dopo fai la PEC 😉

  • Chiara Nobili

    la raccomandata ok. ma dentro la busta cosa scriviamo? un foglio bianco con scritto causale. blabla?
    non c’è un modulo niente?

  • rosanero6565

    il tutto deve avvenire entro 7 gg, nel caso di raccomandata a/r fa fede il timbro postale (sempre entro 7 gg)

  • Vittorio Porta

    Non avendo avuto modo di parlare con un operatore e tantomeno predisporre un appuntamento telefonico (chiamerebbero loro), ho inviato fax ai numeri 800179600 e 800179800, nonche stesso contenuto al form previsto nell’Area Clienti. Nel frattempo ho già attivato la migrazione verso altro operatore. Attendo 2-3 giorni per vedere cosa succede.Nel caso invio R.R.

    Domanda: posso appoggiarmi a una PEC di un conoscnte o devo necessariamente avere una PEC personale? Questo per accelerare i tempi dicomunicazione nei loro confronti. grazie.-

  • Beppe Anzelmo

    Per chi invia la disdetta a mezzo PEC: a meno che non avete un account con firma digitale, vi respingeranno la comunicazione invitandovi ad allegare, oltre i Vostri dati con numero di telefono (questo direi che ci sta) anche una copia di un documento di identità. Ovviamente nelle procedure non è segnalato, quindi consiglio anche a chi invia per raccomandata di allegare una copia fronte retro del documento, onde evitare di dover rifare tutto da capo….

  • Dario Contorno

    grazie, fatta adesso la PEC allegando documenti di identità e scrivendo i dati del numero per cui fare la portabilità, ma dopo quanto tempo ti danno conferma?
    grazie

  • Beppe Anzelmo

    Ciao, la prima risposta nella quale mi si diceva di integrare copia del documento d’identità mi è arrivata dopo 3 giorni, ieri ho rinviato il tutto, quindi in teoria ancora un paio di giorni e “dovrei” essere a posto…. Condizionale d’obbligo con questi signori, non mi stupirei se se ne escono con qualche altra richiesta…. In bocca al lupo!

  • Linda Giacomello

    anch’io vorrei sapere

  • Marco Luzi

    raga non ho capito una cosa!! se ho il vincolo prima di passare ad un’altro operatore devo mandare una raccomandata? oppure posso cambiare operatore direttamente? io voglio mantenere il numero

  • Beppe Anzelmo

    Ciao, devi prima fare la disdetta, o con raccomandata a/r o con pec (allega copia documento identità), specifichi bene che la disdetta la stai facendo per via della “Modifica offerta ALL-IN PLUS” o all-in che sia, e che ai sensi e per gli effetti dell’art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche passerai ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione. Se passi direttamente e non disdici ti applicano le penali.

  • rossella vinci

    scusami, io ho mandato raccomandata con ricevuta di ritorno con tutto quello che richiedevano di scrivere e ho allegato doc identità e codice fiscale, poi sono andata a fare il cambio operatore. Va bene uguale? o dovevo aspettare il ritorno della ricevuta? mi hanno detto che fa fede il timbro postale. Ora per questo mese è andata per il prossimo penso di bloccare anche addebito in conto, non vorrei trovarmi delle sorprese..grazie e ciao

  • Marco Luzi

    ok praticamente lunedi mando la raccomandata a/r e martedi posso già passare ad un’altro operatore senza aspettare che arrivi a loro giusto?

  • Lorenzo Chessa

    Salve, io ho un contratto Web Night and Day Pack, con una sim ricaricabile associata, l’attivazione del piano prevedeva a suo tempo il passaggio di operatore e offriva internet 30gb con cubo compreso a 10 euro e all in 400 sulla ricaricabile a 5 euro, tutto addebitato su conto corrente. Io vorrei recedere dal contratto, al 133 mi hanno risposto che per recedere anche dall’abbonamento per il cubo avrei dovuto pagare una penale di 80 euro. Se mandassi una PEC per recedere da tutto il contratto e chiudessi il RID bancario, mi manderanno una fattura con il restante da pagare? Con quale metodo dovrei pagare? Qualcuno è nella mia stessa situazione?

    Vorrei chiudere il RID per evitare di vedermi addebitare somme spropositate sul conto senza alcuna motivazione.

    Ringrazio tutti per le eventuali risposte

  • giuseppe

    qualcuno che ha già effettuato la disdetta per cambio operatore,vista la modifica, può far vedere il modulo utilizzato?

  • Sonia Governali

    Buongiorno,ho inviato la raccomandata di disdetta,poi sono passata ad altro operatore e.. sorpresa..dopo un mese mi arriva la fattura con l’addebito dei costi di recesso.. ora?