Wind: dal 24 Aprile 2017 si potrà utilizzare la propria offerta base anche in Europa


[Anteprima MondoMobileWeb] Dal 24 Aprile 2017, i clienti Wind potranno beneficiare di Easy Europe Roaming Free. I clienti Wind, brand di Wind Tre, che viaggeranno in un paese dell’Area Economica Europea (AEE) non pagheranno più le tariffe di roaming, ma utilizzeranno quelle previste in Italia nei limiti previsti dalle politiche di corretto utilizzo ai sensi della Regolamentazione Europea 2016/2286.

Si tratta di un’ iniziativa a favore del consumatore che potrà essere libero di viaggiare senza pensieri in tutta l’Unione Europea continuando ad utilizzare la propria offerta Wind.

A partire dal 15 Giugno 2017 la Regolamentazione Europea prevede la possibilità di utilizzare nei paesi membri dell’Unione la propria offerta nazionale senza costi aggiuntivi nei limiti previsti dalle politiche di corretto utilizzo definite ai sensi della Regolamentazione Europea 2016/2286. Tale possibilità si applica automaticamente a tutti i clienti Ricaricabili, Abbonamento e Partita IVA. Dal 24 Aprile 2017 in via promozionale Wind ha deciso di anticipare i benefici economici per i clienti Wind  con la sola eccezione delle opzioni della famiglia Call your Country e Tourist Pass e delle promozioni gratuite che includono servizi Dati nazionali.

In caso di offerte nazionali con traffico voce SMS e Dati incluso, queste potranno essere utilizzate indistintamente sia in Italia sia in Unione Europea.

In via promozionale, per le offerte a consumo e sino a nuova comunicazione, in Unione Europea si applicano i seguenti valori unitari massimi:
– per le offerte ricaricabili: 8 centesimi di euro per le chiamate voce e 7 centesimi per gli SMS;
– per le offerte in Abbonamento e Partita IVA: 17 centesimi di euro al minuto per le chiamate voce, 7 centesimi di euro per gli SMS e 10 cent/mb per il traffico Dati.

Le chiamate ricevute in Europa sono gratuite. La tariffazione voce è al secondo dopo uno addebito anticipato per i primi 30 secondi di conversazione mentre il traffico Dati è tariffato a singoli Kb.

I Paesi in cui è valida l’offerta sono tutti quelli dell’Unione Europea a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro (esclusa la repubblica Turca di Cipro del Nord) Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica), Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

L’utilizzo delle offerte nazionali in Europa senza alcun sovrapprezzo è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286 al fine di prevenire abusi e utilizzi anomali nonché per garantire la sostenibilità economica dell’offerta nel suo complesso. Eventuali utilizzi inappropriati comporteranno l’applicazione dei sovraprezzi previsti e delle ulteriori misure a tutela dell’operatore previste dalla normativa. Dettagli circa le politiche di uso corretto e le modalità di applicazione dell’eventuale sovrapprezzo saranno tempestivamente resi disponibili alla clientela. Tutti gli importi si intendono IVA inclusa.

Ecco un sms inviato da Wind ad alcuni suoi clienti: “IMPORTANTE NOVITA’: dal 24/4 potrai usare il traffico incluso in questa offerta, senza costi aggiuntivi, anche all’interno dei paesi dell’Unione Europea, fatto salvo il rispetto delle relative politiche di utilizzo corretto dei servizi in roaming. Info e condizioni su Wind.it.

 

Aggiornamento del 11 Aprile 2017

Wind Easy Europe Roaming Free: Usa la tua offerta WIND in Europa come in Italia!

Il nostro rumors pubblicato in anteprima assoluta è stato confermato. Wind informa tramite il suo sito ufficiale dal 24 Aprile 2017 arriva Easy Europe, il Roaming in Europa diventa più semplice.

Ecco altri dettagli importanti da conoscere: “Alle offerte che hanno traffico incluso verso numerazioni WIND, secondo quanto stabilito dalla Regolamentazione Europea 2015/2120, si applica quanto previsto dall’offerta per le chiamate verso gli altri operatori.

Le offerte che prevedono una autoricarica a fronte di minuti di traffico sviluppato, sono valide anche in Unione Europea, il traffico che concorre all’ autoricarica è solo quello nazionale.

Le Opzioni e i listini scelti dal cliente per il traffico all’estero in deroga a quanto previsto dalla Regolamentazione restano disponibili alle condizioni applicate. Il cliente può attivarle o disattivarle con le modalità riportate nelle pagine specifiche della sezione Estero del sito in funzione delle proprie esigenze.

Le promozioni gratuite che includono servizi dati nazionali non sono valide in Unione Europea: GIGA per Te; GIGA Ricarica; Welcome GIGA; 100 Mega Bonus; Promo GIGA Smart; 1 GIGA Powered; Internet Box; Porta i tuoi amici; 50 GIGA; 20 GIGA Powered Magnum, 1 GIGA Under 30; 3 GIGA GRATIS; 20 GIGA Powered; Internet 500 Mega; Promo MNP 1 GIGA; Smartphone Box 1GIGA; GIGA Bonus ; Internet 1 Mese Gratis.

L’utilizzo delle offerte nazionali in Europa senza alcun sovrapprezzo è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286 al fine di prevenire abusi e utilizzi anomali nonché per garantire la sostenibilità economica dell’offerta nel suo complesso. Eventuali utilizzi inappropriati comporteranno l’applicazione dei sovraprezzi previsti e delle ulteriori misure a tutela dell’operatore previste dalla normativa. Dettagli circa le politiche di uso corretto e le modalità di applicazione dell’eventuale sovrapprezzo saranno tempestivamente resi disponibili alla clientela.

*Senza ufficializzazioni da parte di Wind Tre, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.




Vuoi ricevere tante informazioni e consigli utili della Telefonia Mobile? Iscriviti gratis al nostro canale ufficiale su Telegram!


Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Gabriele

    Peccato per la Svizzera…

  • Dionisio

    ehehe..ma la svizzera fa parte dell’europa in quanto continente geografico, ma non fa parte di quella unione economica monetaria, l’eu appunto! 🙂
    Che sola è? 😀

  • evi83

    che cattiveria levare l’albania

  • Claudio Dal Santo

    La Svizzera non ha di certo bisogno dell’unione europea, stà bene fuori da questo aborto come staremmo meglio anche noi se uscissimo.

  • Fausto

    quindi non bisognerà ricevere un SMS? dal 22 sarò in Francia e testerò personalmente. Chi riceve in Italia e non è Wind pagherà?

  • Marco L.

    da quando l’Albania è in UE ?

  • Marco L.

    Se ne uscissimo pagheresti il roaming 1€ al minuto e 10€ al MB , che è quello che pagano gli utenti delle reti Svizzere, ignorante!!

  • Confermata la nostra anticipazione pubblicata in esclusiva assoluta .
    Ecco link ufficiale: http://www.wind.it/it/promo/easy-europe/
    Si ringrazia Paolo per la segnalazione.

    Condividete i nostri canali social ai vostri amici! Aiutateci a crescere! MondoMobileWeb, Insieme si risparmia di più!

  • AceAlby

    Quindi per chi ha All inclusive Gold + 3 giga gratis + porta i tuoi amici alla fine rimangono solo 2GB. Va beh, sempre meglio di niente.

  • Dionisio

    Non per mettere il dito nella piega, ma……nella mappa cè un piccolo errore, diciamo una nazione di troppo, il regno unito!! Come la mettiamo? 🙂
    Tecnicamente a breve il regno unito non dovrebbe più far parte dell’unione, quindi il roaming si dovrebbe pagare eccome, o no?

  • Dionisio

    Peccato che la promozione parte dal 24 e non dal 22 aprile! 🙂

  • Tiwi

    attendo che anche vodafone si adegui, sperando che a questo cambiamento, non seguano altre rimodulazioni..

  • evi83

    non è in eu ma in mezzo al eu (praticamente)
    potevano anche chiudere un occhio burocrazia a parte

  • Roberto Minoia

    Sì, e poi bisogna vedere… quali 2 Giga? I primi che si consumano nelle 4 settimane? Oppure gli ultimi? Dovrebbero fare chiarezza

  • Fausto

    una domanda: ma Montecarlo é ricompreso? nella lista non appare..

  • Fausto

    siamo alle solite.. sono in Francia, attivata la rete dati questa notte (già il 24), e questa mattina mi trovo già 5 euro in meno dal credito. Grande Wind, facciamoci belli con spot sensazionali per poi grattare spiccioli qua e là..