TIM e Ericsson accelerano sulla tecnologia 5G


Oggi 2 Marzo 2017 a Barcellona, in occasione Mobile World Capital, TIM e Ericsson rafforzano la loro collaborazione per lo sviluppo della tecnologia 5G con un protocollo di intesa volto ad accelerare l’evoluzione verso la nuova rete del futuro. TIM e Ericsson si impegnano a condividere competenze, progetti, laboratori e risorse per la progettazione, la sperimentazione e la realizzazione delle componenti tecnologiche della nuova rete 5G necessarie per creare un ecosistema completo e aperto intorno ai servizi digitali di nuova generazione.

Da sinistra a destra Ulf Ewaldsson, Senior Vice President, Chief Strategy and Technology Officer, Ericsson, Giovanni Ferigo, Direttore Tecnology TIM, Alessandro Francolini, Vice Presidente, Sales Director, Ericsson Italia

In particolare l’intesa, che coinvolgerà direttamente le strutture di ricerca e innovazione delle due aziende, si focalizza sulla progettazione e test delle infrastrutture di accesso, dei relativi sistemi di antenna e delle soluzioni di virtualizzazione della rete anche attraverso la partecipazione congiunta a progetti di ricerca italiani ed europei e l’integrazione delle piattaforme di servizio per la sperimentazione in campo di Use Cases innovativi.

Il sistema 5G fornirà una velocità con picchi fino a decine di Gbit/s per servizi ultraHD e per le soluzioni di cloud computing, una diminuzione della latenza nella comunicazione che arriverà fino a pochi millisecondi, un’affidabilità per servizi mission-critical e una densità di servizio con la possibilità di connettere fino a centomila terminali per cella. Tali caratteristiche renderanno il 5G la rete mobile di riferimento per i servizi digitali di nuova generazione (come ad esempio la realtà virtuale) e per l’internet industriale (robotica, manifatturiero, sanità, ambiente, self-driving logistics).


L’accordo si affianca all’iniziativa “5G for Italy” avviata nel 2016 da TIM e Ericsson per la definizione di un ecosistema di partner industriali sperimentali, e conferma l’impegno delle due aziende nell’innovazione delle tecnologie e delle reti a sostegno della crescita socio-economica del sistema Paese.

Il Gruppo TIM è la maggiore realtà ICT in Italia, abilitatrice della vita digitale del Paese. L’offerta di TIM è basata su: elevata qualità e diffusione di servizi convergenti e contenuti premium, grazie allo sviluppo d’infrastrutture innovative, un’ampia scelta di device e applicazioni, soluzioni modulari e personalizzabili al servizio dei clienti e delle imprese. Circa 11 miliardi di euro gli investimenti previsti da TIM nel piano 2017-2019, in Italia nel triennio, di cui circa 5 miliardi per accelerare lo sviluppo delle reti ultrabroadband. L’obiettivo è la copertura a fine 2019 di circa il 95% delle abitazioni con la fibra e oltre il 99% della popolazione con il 4G.

Ericsson è leader mondiale nella fornitura di tecnologie e servizi per le telecomunicazioni con sede a Stoccolma, Svezia. La nostra organizzazione fa leva su oltre 111.000 professionisti che dal 1876 forniscono soluzioni e servizi innovativi a clienti in 180 paesi. Insieme stiamo costruendo un futuro connesso in cui ogni persona e ogni settore è nelle condizioni migliori per raggiungere il proprio massimo potenziale. Ericsson ha generato ricavi per 222,6 miliardi di SEK nel 2016 (24,5 miliardi di USD) ed è quotata presso OMX NASDAQ, Stoccolma e NASDAQ, New York.

Comunicato Stampa

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus