Sms Solidale: Serie A Tim scende in campo al fianco di AIRC. Fai un #GolPerLaRicerca


cuoreSabato 5 e Domenica 6 Novembre 2016 il mondo del calcio, tutte le squadre di Serie A TIM, gli arbitri e i media sportivi, si schierano compatti al fianco dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) con “Un Gol per la Ricerca“, iniziativa promossa in collaborazione con FIGC, Lega Serie A, TIM e AIA.

Fino al 16 Novembre 2016 potete donare 2 euro inviando un sms al 45510 tramite gli operatori Tim, Vodafone, Wind, 3Italia, Tiscali Mobile. E’ possibile donare 5 o 10 euro anche chiamando da rete fissa Tim, Infostrada, FastWeb, Tiscali; 10 euro da Vodafone e 2 euro da TWT.

Calciatori, allenatori e arbitri inviteranno i tifosi a sostenere Airc con un Sms al 45510 con l’obiettivo di investire su una nuova generazione di ricercatori, i futuri “campioni” della ricerca sul cancro.

Capitano di questa eccezionale squadra è Alessandro Del Piero, ambasciatore AIRC, volto dello spot di “Un Gol per la Ricerca” che quest’anno ha voluto conoscere di persona due giovani ricercatori italiani che si stanno specializzando, grazie a un finanziamento AIRC, alla University of California di San Diego. Accanto a Del Piero un tridente di testimonial d’eccezione: Francesco Acerbi, Stephan El Shaarawy e Claudio Marchisio. I tre campioni sono protagonisti, insieme ad alcuni popolari YouTubers, di tre video per coinvolgere i tifosi a sostenere il lavoro dei ricercatori.

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus