Sms Solidale “Bambini in Alto Mare”: dona 2 euro al 45507 per costruire in Siria un ospedale pediatrico


ninofrassicaNino Frassica lancia un appello insieme ad Ai.Bi. (Amici dei Bambini): “I bambini devono giocare in mare e non morire“. L’attore messinese è, infatti, protagonista dello spot della campagna solidale, tratto dall’omonima  canzone “A Mare si gioca“, dolceamara favola in musica scritta da Tony Canto e interpretata dall’attore e comico al Festival di Sanremo 2016. Lo spot, realizzato da Tiziano Russo, supporta la campagna Bambini in Alto Mare per la costruzione di un Ospedale Pediatrico in Siria.

Dal 3 settembre 2015, giorno in cui il ritrovamento sulla spiaggia turca di Bodrum del corpo del piccolo Aylan Kurdi destò l’attenzione di tutto il mondo sul dramma delle morti in mare, almeno 700 (fonte Unicef) tra neonati e bambini sono annegati nel mare (una media di 2 al giorno). E il numero reale potrebbe essere persino più elevato, considerato il grande numero di dispersi.

Sono 13000 i bambini che, ammassati su barconi fatiscenti, tentano ogni anno “Il gioco dello Scafo”, sfidando la morte. Interrompiamo questo gioco. Ogni giorno 2 bambini muoiono nel tentativo di attraversare il mare, bambini costretti a lasciare il proprio paese per sfuggire da guerra e povertà. Un numero destinato ad aumentare se si considera che solo in Siria sono circa 6 milioni i bambini che hanno perso tutto e che, spinti dalla necessità, potrebbero salire su un gommone.

Invia subito un sms da 2 euro (senza testo) al 45507 o effettua una telefonata da 2 o 5 euro da rete fissa e sostieni la campagna Bambini in Alto Mare.

 

Grazie alla tua donazione, Ai.Bi. (Amici dei Bambini) costruirà un ospedale pediatrico in Siria, all’interno di una collina, garantendo cure ed assistenza ai bambini vittime dei bombardamenti. L’ospedale è l’ennesima sfida che si pone Ai.Bi, presente dal 2014 in Siria, nelle province settentrionali di Idlib e Aleppo, e recentemente anche nelle aree di Homs e Rural Damasco, con l’obiettivo di contribuire alla sicurezza alimentare e alla protezione dei minori. Tre anni in cui Ai.Bi ha aiutato 25 mila bambini e le loro famiglie “strappate” così ai barconi mettendole nelle condizioni di poter vivere.

L’ospedale si troverà nel nord della Siria, accessibile a circa 450 mila civili: sarà scavato nella collina fornendo un ambiente sicuro per i pazienti e il personale. Su una superficie di circa 2000 mq all’interno della collina e 300 mq fuori, l’ospedale offrirà servizi di emergenza così come pediatria, ginecologia e servizi ostetrici per 300 pazienti al giorno. Con 35 posti letto e 19 incubatrici, l’ospedale potrà, inoltre, fornire la sicurezza ai più vulnerabili. Per motivi di sicurezza non si possono fornire elementi più precisi sulla localizzazione del presidio ospedaliero.

amicideibambiniAi.Bi. (Amici dei Bambini) in un comunicato stampa scrive: “Dal 17 settembre al 3 ottobre 2016, ti invitiamo a inviare un sms solidale da 2 euro o ad effettuare una telefonata da 2 o 5 euro da rete fissa al numero 45507. Il futuro di molti bambini dipende anche da te. Ma tutto ciò sarebbe vano senza il tuo contributo: grazie a te potremo rafforzare il nostro impegno in Siria, ma anche dare continuità ai nostri progetti in Italia sostenendo le case e i servizi di accoglienza di Ai.Bi. per minori stranieri non accompagnati, madri sole e famiglie di profughi con bambini piccoli.

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Tim, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT e di 2/5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Tim, Infostrada, FastWeb e Tiscali.

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus