Vodafone aumenta i costi dei servizi accessori e il costo a consumo dei messaggi. Il servizio 414 per conoscere il credito residuo diventa a pagamento


megafonoNel mondo della telefonia mobile avevamo visto tante “variazioni“, mai potevamo pensare che un operatore di telefonia mobile poteva decidere di far pagare il servizio per conoscere il credito residuo della propria SIM ricaricabile. Vodafone informa tramite il suo sito ufficiale che a partire dal 18 settembre 2016 verranno modificate le condizioni del 404, del 414 e di alcuni servizi per i clienti privati ricaricabili. Il costo dell’offerta o promozione sottoscritta non cambia, così come i minuti, gli SMS e i dati eventualmente inclusi restano invariati.

Oggi è possibile conoscere il credito residuo tramite l’App My Vodafone e l‘Area Clienti del sito ufficiale di Vodafone, ma ci sono molti consumatori che ancora utilizzano il telefonino. Non conosciamo per adesso le alternative di Vodafone per conoscere il credito residuo per chi non ha la possibilità di scaricare l’App di Vodafone.

vodafoneIl 404, per ricevere credito residuo e ultimo addebito tramite SMS, non sarà più disponibile. Vodafone informa tramite il suo sito ufficiale che il credito e contatori potranno sempre essere verificati sull’app My Vodafone o nel Fai da te su vodafone.it gratuitamente, oppure chiamando il 414 , che verrà tariffato secondo il piano della SIM (esempio: Vodafone 19, Vodafone Senza Scatto New). I minuti eventualmente inclusi nell’offerta o promozione non cambiano e non comprenderanno le chiamate al 414.

In pratica se si chiama il 414 ti sarà comunicato il credito residuo, ma sicuramente il credito diminuirà perchè nel frattempo hai deciso di chiamare il 414.

Le chiamate internazionali dall’Italia verso l’Europa verranno tariffate 99 centesimi di euro al minuto, con scatto alla risposta invariato. Non cambia il costo di eventuali offerte o promozioni che includono minuti internazionali, poiché la modifica riguarderà solo i minuti internazionali utilizzati una volta esauriti quelli inclusi.

Gli SMS internazionali dall’Italia verso l’estero verranno tariffati 49 centesimi di euro l’uno. Non cambia il costo di eventuali offerte o promozioni che includono SMS internazionali, poiché la modifica riguarderà solo gli SMS internazionali utilizzati una volta esauriti quelli inclusi.

Gli SMS nazionali verranno tariffati 29 centesimi di euro l’uno (il piano della SIM Vodafone Senza Scatto New non sarà coinvolto). Non cambia il costo di eventuali offerte o promozioni che includono SMS, poiché la modifica riguarderà solo gli SMS utilizzati una volta esauriti quelli inclusi. Gli MMS nazionali verranno tariffati 1,30 euro l’uno anzichè 1,00 euro.

Il servizio di Segreteria Telefonica, per ascoltare i messaggi o personalizzare le impostazioni, potrà essere utilizzato senza limiti a 1,50 euro al giorno, solo in caso di utilizzo. Se non utilizzato, non comporterà alcun costo.

I servizi di reperibilità “Chiamami” e “Recall” verranno tariffati 12 centesimi di euro al giorno anzichè 6 centesimi di euro al giorno, solo in caso di utilizzo. Se non utilizzati, non comporteranno alcun costo.

Tutti i clienti Vodafone interessati da queste modifiche riceveranno un SMS informativo e potranno recedere dai servizi Vodafone o passare ad altro operatore senza penali entro 30 giorni dalla comunicazione ricevuta via SMS.

Il diritto di recesso potrà essere esercitato gratuitamente su variazioni.vodafone.it oppure inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO). Per maggiori informazioni chiamate il 42598.

Ecco l’sms informativo inviato ai clienti Vodafone coinvolti: “Dal 18/9/16 il 404 non sara’ piu’ disponibile e il 414 verra’ tariffato secondo le condizioni del piano della tua SIM. Non cambia il prezzo della tua offerta e di tutte le tue promozioni attive. I minuti, SMS e dati inclusi nella tua offerta restano invariati e non includeranno le chiamate al 414. Cambieranno i costi di altri servizi accessori non inclusi nella tua offerta (chiamate e SMS internazionali, SMS, MMS, Segreteria Telefonica, Chiamami e Recall). Per info, condizioni economiche e diritto di recesso senza penali o passaggio ad altro operatore entro 30 giorni, chiama il 42598 o vai su voda.it/informa“.

Fonte

rimodulazionevodafone2016

Testo tratto dal sito ufficiale voda.it/informa il 25 Luglio 2016 e pubblicato sul canale Telegram @MondoMobileWeb

Telefonia Mobile: la Delibera 252/16 dell’AGCOM, nata per tutelare gli utenti, per favorire la trasparenza, viene rispettata?

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Giuseppe

    Per conoscere il credito residuo è possibile attivare l’opzione “Visualizzazione automatica del credito residuo”. La “Visualizzazione Automatica del Traffico Disponibile” è un’opzione di Vodafone che ti permette di visualizzare il traffico disponibile sulla tua SIM Ricaricabile al termine di ogni chiamata a pagamento, tramite un SMS Flash ricevuto automaticamente sul display del tuo telefono. Puoi attivare l’opzione: tramite il sito vodafone dall’area Fai da te oppure chiamando il numero breve dedicato e gratuito 42442. Per effettuare l’operazione dal sito Vodafone accedi all’area Attiva nuove promozioni del Fai da te, quindi cerca il servizio Opzione di visualizzazione automatica del traffico disponibile e clicca su Attiva. Se hai registrato più di un numero di telefono sul sito vodafone.it, ricordati di selezionare il numero sul quale vuoi disattivare il servizio prima di accedere all’area Attiva nuove promozioni. Il servizio attualmente è gratuito a tempo indeterminato, salvo eventuali variazioni. Non viene ricevuto alcun SMS in caso di: chiamate non tariffate; chiamate con addebito al destinatario (con 111 for me/4088 For Me); chiamate effettuate dall’estero con il servizio di roaming prepagato 123; chiamata verso numeri gratuiti; traffico WAP (GPRS); traffico GPRS; SMS inviati; MMS inviati.
    Considerazioni: Il servizio non è completo perchè non permette di conoscere il credito residuo quando si vuole. Se non si possiede l’App MyVodafone non c’è nessuna soluzione per adesso.

  • Giuseppe

    Vodafone non rispetta la delibera AGCOM 252/16/CONS http://www.agcom.it/documents/10179/4903584/Delibera+252-16-CONS/b6438874-f562-43eb-a075-fc060fcc08a4?version=1.2

    7. Per facilitare l’esercizio consapevole della facoltà di scelta dell’utente tra le diverse offerte sul mercato, l’operatore della telefonia fornisce con la cadenza della fatturazione il numero totale delle chiamate e dei minuti delle singole voci di traffico (voce e dati) secondo la ripartizione prevista dalla documentazione di fatturazione, nonché la durata media e la durata totale delle chiamate effettuate.

    8. In caso di servizi prepagati, il titolare della linea telefonica ha diritto di conoscere le medesime informazioni di cui al comma 7 mediante accesso riservato,che dovrà essere garantito da almeno due delle seguenti modalità:

    a)messaggio informativo attraverso il numero telefonico di assistenza clienti o altro numero gratuito;
    b)pagina consultabile nel sito web dell’operatore e applicazioni dedicate;
    c)via SMS gratuito, digitando un codice

    Se anche il piano tariffario Vodafone Senza Scatto New (sms a 7,32 cent) viene coinvolto, c’è una violazione della delibera 326/10/CONS http://www.agcom.it/documents/10179/539403/Delibera+326-10-CONS/2efb6cdb-6621-4c19-8c08-12cf9035eab2?version=1.0

    Delibera 326/10/CONS vieta discriminazioni in ambito EU per le tariffe nazionali/roaming (deve esserci almeno un piano che rispetti l’eurotariffa). Delibera che ribadisce anche all’articolo 2 comma 4 il principio precedente:
    Gli operatori mobili rendono disponibili gratuitamente a tutti gli utenti sistemi di immediata comprensione e facilità di utilizzo per il controllo in tempo reale della spesa utili a fornire informazioni sul consumo accumulato espresso in volume di traffico, tempo trascorso o importo speso per i servizi di traffico dati , nonché un servizio supplementare gratuito per abilitare o disabilitare la propria utenza al traffico dati.

    Si ringrazia Max3 del forum Mondo3. Spero le Associazioni di Consumatori, AGCOM, AntiTrust intervegono perchè se Vodafone riesce ad effettuare questa variazione, tutti gli altri operatori di telefonia seguono a ruota (vedi servizi di reperibilità).

    Segnalate all’AGCOM questa situazione di Vodafone, compilate il modulo http://www.agcom.it/299. Link ufficiale Vodafone: voda.it/informa.

  • Diego

    La visualizzazione automatica nulla a che fare con il 414 in quanto il servizio ti dice non solo il credito residuo ma anche minuti dati sms…. trovo veramente da parte Vodafone aberrante attaccarsi al credito residuo…… per ipotesi le persone anziane che non usano lo smartphone come potrebbero fare…. sempre peggio

  • Giuseppe

    Sono d’accordo con te Diego. Caduta di stile da parte di Vodafone su 414 e sms a 29 centesimi…

  • aimieitempiavevamoilbiscottone

    ho appena attivato il servizio della visualizzazione automatica del traffico disponibile e se da una parte è vero che questa opzione si attiva gratuitamente, dall’altra ho notato che ha una scadenza mensile. questo non fa presagire nulla di buono. secondo me lo renderanno a pagamento, oppure interromperanno il servizio e smetterà di rinnovarsi.

  • Caleb

    Se la memoria non mi tradisce, c’è un precedente al riguardo, visto il tuo utilissimo contributo sopra. Ovvero H3G che fu multata e costretta a rendere il 133 (servizio clienti), gratuito e fruibile da chiunque. Sempre, ripeto, che la memoria non mi inganni.

    Per il resto sono d’accordo anche io: una compagnia che vuole apparire sempre “al top del top”, che rende un servizio base a pagamento, piuttosto ci fa la figura di qualcuno che va oltre il “raschiare il fondo del barile”.

    Mah!

  • MeTeMpS

    Quello che mi dà veramente fastidio è questo:

    I servizi Chiamami e Recall raddoppiano il loro prezzo, costando quindi 0,12€/giorno e verranno addebitati soltanto nei giorni di utilizzo.

    Capita spesso di essere occupati e non rispondere, o non poter rispondere, o di chiamare qualcuno ed è spento o non risponde….bastano una decina di chiamate così ed è già 1€ in più di consumo. E disattivare il servizio non so può essere deleterio

    Ovviamente se verrà toccata “senza scatti new” ci sarà un’esodo totale da Vodafone

  • The Mind

    Io gli ho disattivati subito…chi ti vuole ti richiama…ora inoltre per non so quale normativa vodafone non gli attiva più in automatico….

  • MeTeMpS

    Ma se hai il cellulare che non prende o spento non puoi sapere che ti hanno chiamato giusto?
    Questo servizio è più fastidioso per le pubblicità soprattutto, non solo ti danno fastidio ma ti scalano pure 0,12€ perchè ti hanno chiamato

  • Yoshi

    Confermo: quando ero cliente vodafone si puo disattivare anche tramite operatore chiamando semplicemente il 190.

  • Yoshi

    Benevenuto in Italia!

  • Il nostro caro utente e collaboratore Alberto Zilaghe ci fa giustamente notare che se si utilizza il piano tariffario “Vodafone 19” ogni telefonata verso il 414 costerà come minimo 40 centesimi di euro. Il piano tariffario “Vodafone 19” prevede una tariffa voce di 19,90 centesimi al minuto, tariffa a scatti anticipati di 60 secondi e uno scatto alla risposta di 19,90 centesimi. Io come consumatore mi sto muovendo farò di tutto perchè si rispettano le regole. Se AGCOM prevede la delibera AGCOM 252/16 /CONS comma articolo 3, l’informativa di Vodafone mi fa subito pensare c’è qualcosa che non va.
    Consiglio ai clienti di Vodafone di cambiare piano tariffario in Vodafone Senza Scatto New http://www.mondomobileweb.it/44445-tariffa-vodafone-senza-scatto-new/ . C’è un metodo all’interno della pagina dove viene spiegato come cambiare piano tariffario gratuito. Non so fino a quando può durare il metodo (purtroppo non siamo riusciti a capire se questo piano tariffario sarà coinvolto… abbiamo ricevuto risposte diverse)

  • Anna

    Io uso esclusivamente l app della Vodafone per vedere quanto credito ho e quanti minuti o giga ho ancora a disposizione. Ciò nonostante per molti che conosco, era comodo questo servizio. Peccato.

  • sardegna e-commerce

    secondo me è scandaloso che per sapere il credito debba pagare indipendentemente dal canale utilizzato ( app, internet, sms) il fatto di sapere il proprio credito deve essere un servizio gratuito sempre.
    Devo pensare proprio che è ora di cambiare operatore come al solito…

  • sardegna e-commerce

    dimenticavo, aspettate che le tariffe vengono unificate con la UE, vedrete che paura che prenderanno quando si potrà acquistare una bella sim estera con un bel pacchetto 😉 a costi irrisori…

  • Soldato Biancaneve

    è esattamente come dici, nella tua ultima considerazione in quanto la delibera 252/16/cons, art.3 comma 5 dice:
    5. Almeno una volta l’anno, l’operatore comunica all’utente in forma scritta tutte le condizioni economiche sottoscritte, fermo restando il diritto del consumatore di conoscerle in qualsiasi momento e gratuitamente.

  • Soldato Biancaneve

    ciao, puoi essere più preciso (sto scrivendo una segnalazione al agcom): la vis automatica ti da solo il credito residuo mentre i contatori no? (non ho pacchetti attivi con vodafone)

  • Diego

    la visualizzazzione automatica fa parte solo e soltanto del credito residuo al termine della chiamata qualora venisse attivata ….il 414 oltre a dirti il credito residuo ti dice anche minuti sms e dati consumati e restanti

  • Diego

    cmq….con la visualizzazione automatica non vengono detti i contatori

  • DonZap

    Scusatemi sarò contro-corrente, ma non riesco a capire due cose:

    1. Perchè questa operazione anti-marketing di 3Italia prima della fusione?
    2. Ma se 3Italia decide di aumentare le proprie offerte di 12 euro all’anno perchè questa polemica? E’ una scelta commerciale, comunque le sue offerte rimangono convenienti. Siamo libero mercato. Ma avete visto quello che stanno combinando anche altri gestori?

  • GiByMobile

    Ma nessuna associazione non dice niente su quello che vuole fare Vodafone?

  • GiByMobile

    Se non hai nessuna offerta dati attiva per utilizzare l’App MyVodafone si paga 6 euro. Se internet viene bloccato non puoi controllare l’App MyVodafone. Ma nessuno dice niente?