Estate Musicale Catanese 2016: Syrano cala un poker di spettacoli


estateincittacataniaUn’estate calda quella che attende la città etnea e non solo per le condizioni meteorologiche. La Meridies e la Note International Academy hanno organizzato una serie di eventi musicali pronti a soddisfare le esigenze di grandi e piccini, promosse nell’ambito dell’Estate in Città dell’Assessorato ai Saperi e alla Bellezza Condivisa del Comune di Catania. Quattro grandi eventi che coloreranno di suoni e cultura le notti catanesi affinché la musica possa diventare un volano costruttivo ed anche una prospettiva di lavoro per i giovani.

Nell’ambito dell’evento artistico e culturale “Syrano al Piano Solo e con Violino”, si parte Venerdì 1 e Lunedì 11 Luglio 2016 con due eventi imperdibili. Lo scenario è quello della Corte del Castello Ursino di Catania. In particolare, Venerdì 1 Luglio 2016 alle ore 20.00, “I talenti pianistici del Maestro Leonid Margarius” proporranno il repertorio variegato che è stato oggetto di studi e approfondimenti durante il corso annuale di Alto Perfezionamento Pianistico presso l’Accademia Note International, a cui hanno partecipato anche pianisti della provincia di Palermo e pianisti provenienti dalla Campania.

Lunedì 11 Luglio 2016, invece, alle ore 21.15, sempre presso la Corte del Castello Ursino, i giovani talenti faranno posto ai professionisti: si tratta dei concertisti di fama internazionale Dario Forturello (pianista) e Adriano Murania (violinista) nel concerto “Sintesi Sottrattiva”, con musiche di A. Part, Brian Eno, R. Sakamoto, D. Forturello, A. Cericola, Jean Michel Jarre, A. Murania, N. Paganini, J. Brahms, A. Piazzolla e Spiegel, solo per citarne alcuni.

Il costo del biglietto per le due date è il seguente: 11,00 euro (abbonamento per entrambi gli spettacoli, tramite noteinternational.com); 3,00 euro (1 Luglio 2016); 10,00 euro (11 Luglio 2016); Gratis (bambini fino a 12 anni).

syranoNell’ambito dell’evento artistico e culturale “Syrano tra Musica e Teatro”, la serata di Domenica 17 Luglio 2016 (ore 20.45) sarà dedicata ai professionisti del mondo della musica e del teatro e ospiterà “Tra.Miti”, concerto per Musica, Voce Recitante e Cuore. Nella suggestiva cornice della Corte del Palazzo della Cultura di Catania (Cortile Platamone), prenderà vita la rappresentazione musicale attualmente promossa da tutti i più prestigiosi teatri dal territorio nazionale. Qui, andranno in scena Giovanni Anzalone e Renato Siracusano (pianoforte) che condurranno il pubblico in un formidabile viaggio nel pensiero dell’uomo. Il mito del Cosmico Eros, la leggenda dell’amore non corrisposto di Colapesce, la storia della passione tra Aci e Galatea ed infine, con il racconto dell’amore e della vita di Alfeo e Aretusa, condurranno i presenti lungo un fantastico cammino creativo dove il racconto diventa “eterno” rivelando l’ordine profondo che regola successi e sconfitte, passato e futuro, vita e morte.

La serata di Lunedì 18 Luglio 2016 (ore 20.45), invece, sarà dedicata ai giovani musicisti della Note International Orchestra (progetto Syrano) che, esibitasi più volte negli ultimi mesi, ha già saputo intrattenere un pubblico entusiasta, mostrando grande tasso di crescita nel percorso di maturazione e perfezionamento. Il repertorio della serata, che si terrà nuovamente presso la Corte del Palazzo della Cultura di Catania (Cortile Platamone), prevede Sinfonica ed arie d’Opera, per la direzione del Maestro Antonino Manuli.

Il costo del biglietto per le due date è il seguente: 18,00 euro (abbonamento per entrambi gli spettacoli, tramite noteinternational.com); 15,00 euro (17 Luglio 2016); 8,00 euro (18 Luglio 2016); Gratis (bambini fino a 12 anni).

 

Biografia degli artisti coinvolti nell’estate musicale catanese promossa dall’Accademia Note International, nell’ambito del corposo progetto Syrano, co-finanziato dall’Associazione Meridies e dal Dipartimento della Gioventù Presidenza Consiglio dei Ministri:

Leonid Margarius

Nato in Ucraina, ricevette una educazione musicale specialistica nella città di Charkov sotto la guida di Regina Horowitz. Concluse poi i suoi studi presso la Scuola di Alto Perfezionamento del Conservatorio di Mosca. Straordinario didatta ed educatore di numerosi giovani artisti  nonché di vincitori  delle  più prestigiose competizioni pianistiche internazionali, sta guidando i pianisti meridionali nella strada che porta al professionismo del pianoforte.

Dario Forturello

Pianista diplomato all’accademia internazionale di alti studi pianistici Music Artis (Bruxelles), sotto la guida del maestro Aquiles Delle Vigne. Laureato in filosofia all’università di Catania, in Musicoterapia al C.E.P. di Assisi. Ha conseguito attestati di merito in tutta Europa e si è esibito in Croazia, Slovenia, Danimarca, Austria, Svizzera, Finlandia, Svezia, Russia, Polonia, Grecia, Romania e nei maggiori festival europei, e per organizzazioni come Emergency, l’Unicef e l’Unesco, dalla quale è stato insignito della medaglia d’oro. Attualmente è anche docente di improvvisazione e composizione presso il Triennio in Musicoterapia ad Indirizzo Relazionale presso AMPS.

Adriano Murania

Violinista e musicista poliedrico, è anche docente di Musicoterapia al Policlinico di Messina. Dal 1989 è Concertino dei Primi Violini presso l’Orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania. Ha collaborato con Direttori d’Orchestra quali A. Lombard, S. Argiris, D. Oren, M. Soustrot, H. Graf, R. Muti e con solisti quali A. Rosand, K. Ricciarelli, A. Bocelli, S. Accardo, Swingle Singer, P. Amoyal. Al suo attivo vanta incisioni discografiche con le etichette Nuova Era, Cyclope, Polygram, Bmg Ariola e registrazioni radiotelevisive e satellitari con Rai, Fininvest e MTV. Ha collaborato per arrangiamenti e incisioni discografiche con Stewart Copeland, Carmen Consoli, Mario Venuti, Franco Battiato, Paolo Buonvino, Michael Nyman, Claudio Baglioni.

Giovanni Anzalone

Esperto di miti, leggende e tradizioni popolari, dagli anni ’90 fa parte del Teatro Stabile di Catania ed ha collaborato con Turi Ferro, Tony Cucchiara, Giuseppe Pambieri, Lia Tanzi, Ines Carmona, Andrea Camilleri, Roberto Benigni, solo per citarne alcuni.

Renato Siracusano

Pianista e compositore. Nel 2001 ha composto le musiche per il cortometraggio Figlio di Penna, prodotto dalla Cometa Film, vincitore del Premio Jameson al Torino Film Festival ed unico corto italiano a partecipare al Festival di Cannes. Ha scritto le musiche per diversi documentari televisivi andati in onda su RAI TRE nel corso del programma Alle falde del Kilimangiaro.

Comunicato Stampa

 

MondoMobileWeb sarà presente ai 4 eventi, ti aspettiamo 😉

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus