Rimodulazione! A partire dal 16 Maggio 2016 il servizio “Sms My Wind” diventa a pagamento anche se non si usa


megafonoWind informa a partire dal 16 Maggio 2016 è previsto una nuova modifica delle condizioni contrattuali per il servizio “SMS MyWind“. Il servizio SMS MyWind, permette di conoscere chi ha cercato il cliente Wind quando è impegnato in altra conversazione, il telefonino o lo smartphone è spento o non raggiungibile. SMS MyWind invia un SMS per ogni chiamata persa contenente la data, l’ora in cui la chiamata è stata effettuata, il mittente del messaggio e il numero di chi ha cercato il consumatore.

wind_nuovologoIl servizio “SMS MyWind” avrà un costo fisso settimanale di 19 centesimi di euro ed includerà tutti gli eventuali SMS di notifica del servizio ricevuti nel corso di 7 giorni (incluso quello di addebito). In pratica fino al 15 Maggio 2016 il relativo costo di 19 centesimi per 7 giorni viene addebitato solo alla ricezione di un eventuale nuovo SMS di notifica, dal 16 Maggio 2016 il relativo costo di 19 centesimi ogni 7 giorni viene addebitato anche se non si riceve nessun SMS di notifica. Secondo Wind questa nuova variazione è finalizzata ad un’armonizzazione del servizio rispetto alle altre offerte di Wind. Modifica contrattuale è prevista solo per chi utilizza il servizio “SMS MyWind”, non ci sarà nessuna attivazione per chi ha disattivato il servizio in passato.

In qualsiasi momento è possibile disattivare il servizio SMS MyWind chiamando il numero 403020. La richiesta di disattivazione sarà presa in carico ed eseguita entro 48 ore dalla richiesta. I clienti WIND interessati dalle modifiche a partire dal 16 Maggio 2016 saranno preventivamente informati della variazione con una comunicazione personale, inviata tramite SMS, con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge, nella quale sarà indicata la data di variazione, la nuova modalità di disattivazione del servizio se prevista e i termini per esercitare il diritto di recesso.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche è possibile esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione SMS con lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Wind Telecomunicazioni SpA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152. In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore senza penali. Qualora si decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet ecc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste saranno addebitate in un’unica soluzione.

Ecco l’sms informativo inviato da Wind: “Modifica condizioni contrattuali: dal 06/06/16 il costo del servizio Sms My Wind, il servizio che informa su chi l’ha cercata, quando non è raggiungibile, diventa 19 eurocent/settimana. Restano invariate le altre caratteristiche del servizio. Può recedere dal contratto per i servizi Wind o passare ad altro operatore senza costi nè penali entrato tale data. Info su Wind.it“. La data di partenza della modifica può essere diversa per ogni cliente Wind.

Link Ufficiale

 

infobluRicordiamo dal 14 Marzo 2016 quando si attiva una nuova scheda Wind in automatico si attiva la tariffa base “Wind Senza Scatto” con un costo di 19 centesimi di euro ogni 7 giorni dall’attivazione. La prima settimana è gratuita. In questo caso il servizio “SMS MyWind” è gratuito perchè già si paga nel costo settimanale della tariffa base “Wind Senza Scatto“.

Wind Senza Scatto 2016 è il piano tariffario di default per chi attiva una nuova SIM ricaricabile Wind a partire dal 14 Marzo 2016. Se il cliente Wind non vuole utilizzare il servizio SMS My Wind e non vuole pagare 19 centesimi di euro alla settimana può effettuare cambio piano tariffario gratuito verso la tariffa Wind1 con nessun canone (23 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali mobile e rete fissa, scatto alla risposta di 11 centesimi, tariffazione al secondo. SMS a 7 centesimi di euro verso tutti i numeri nazionali. In caso di qualsiasi opzione master attiva la tariffa extrasoglia rimane a 29 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali mobile e rete fissa, senza scatto alla risposta, tariffazione al secondo. SMS a 15 centesimi di euro verso tutti i numeri nazionali).

In caso di cambio piano da Wind Senza Scatto verso Wind1 il servizio SMS My Wind, se attivo, resterà attivo al costo di 19 centesimi ogni 7 giorni. Per i successivi 7 giorni, incluso quello nel quale si è ricevuto il primo messaggio, non sono previsti ulteriori costi per la fruizione del servizio. Successivamente, SMS My Wind resterà attivo, ma il relativo costo sarà addebitato solo alla ricezione di una eventuale nuova notifica. A partire dal 16 Maggio 2016 il servizio “Sms My Wind” si paga 19 centesimi ogni 7 giorni anche se non si usa. Puoi disattivare o attivare in ogni momento il servizio SMS My Wind chiamando il numero gratuito 403020.

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus