FastWeb realizza per la ASP di Cosenza una soluzione per il funzionamento della Teleradiologia


fastweb-logoFASTWEB ha realizzato per la Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza una soluzione che consente alla Teleradiologia la refertazione da remoto, migliorando così il servizio per i cittadini. Grazie a questa soluzione, gli specialisti delle diverse discipline dell’ospedale sono in grado di accedere e dare referti in tempo reale, da remoto, di radiografie eseguite in una qualsiasi delle sedici strutture dell’ASP. Il progetto è stato realizzato all’interno della convenzione Consip, la società del Ministero dell’Economia e della Finanza che supporta le amministrazioni pubbliche nell’ambito degli acquisti di beni e di servizi.

L’ASP di Cosenza ha sedici sedi e poliambulatori nei comuni di Cosenza, Acri, Amantea, Cariati, Castrovillari, Cetraro, Corigliano, Lungro, Mormanno, Paola, Praia a Mare, Quattromiglia-Rende, Rossano, S. Marco Argentano, S.Giovanni in Fiore e Trebisacce. In tutte queste sedi ci sono presidi di Radiologia. Tutte le sedi sono collegate in rete fra loro, alcune in fibra ottica, altre in Adsl, da FASTWEB e da un altro operatore.

La soluzione realizzata da FASTWEB permette di trasferire le immagini della radiologia, in alta qualità e con una definizione tale da consentire la refertazione in modo distribuito, anche in caso di emergenza, indipendentemente dal tipo di rete utilizzata dall’Amministrazione con la possibilità di trasferire diverse centinaia di Mega in pochi secondi, in modo sicuro.

Nel dettaglio, quella realizzata è una soluzione di aggregazione di VPN (bonding) in grado di aggregare i link di diversi operatori e rendere disponibile la banda necessaria a supporto della trasmissione dati del servizio informatico radiologico (RIS) ed al Sistema di archiviazione e trasmissione immagini (PACS). La soluzione, basata su tecnologia Peplink, prevede l’aggregazione di tutti i link FASTWEB e dell’altro operatore, fino ad un valore massimo per sede di 100 Mbps e, oltre a aggregare le bande, consente di ottimizzare il traffico e quindi i livelli di servizio della rete RIS-PACS.

Il Direttore Generale dell’ASP di Cosenza, Dott. Gianfranco Scarpelli, ha dichiarato la propria soddisfazione per la soluzione attuata da Fastweb e rammenta che è in corso una vera rivoluzione informatica che ha puntato sugli aspetti innovativi della Telemedicina e dell’aggiornamento delle reti per consentire una maggiore efficienza ed una maggiore produttività da parte degli operatori oltre ad un miglior servizio per l’utenza.

Siamo contenti di essere partner dell’Azienda Sanitaria di Cosenza in questo progetto che accorcia le distanze tra le sedi, crea le basi per migliorare la produttività dell’ospedale e i servizi ai cittadini” ha dichiarato Massimo Mancini, Direttore della Business Unit Enterprise di FASTWEB. “Con questa soluzione l’ospedale di Cosenza può realizzare servizi di telemedicina avanzati in modo uniforme sul territorio”.

Comunicato Stampa

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus