Tim, cambia il meccanismo di rinnovo delle opzioni


Il gestore telefonico TIM a partire dal 12 Aprile 2010 cambierà il suo meccanismo di rinnovo delle sue opzioni a pagamento. Allo stato attuale se non c’è un credito sufficiente di 1 euro (o 3 euro in alcuni casi) in piu’ rispetto al costo del rinnovo dell’opzione attiva la promozione si disattiva. Se entro 7 giorni si ricarica l’opzione si rinnova, altrimenti per riattivarla si devono ripagare di nuovo eventuali costi di attivazione.

A partire dal 12 aprile 2010 entrerà in vigore un nuovo meccanismo di rinnovo: al momento del rinnovo automatico settimanale, l’opzione verrà rinnovata anche qualora il credito disponibile sia inferiore al costo di rinnovo previsto dall’offerta e la parte residua del costo ancora da saldare sarà detratta automaticamente alla prima ricarica utile. Un’altra novità è che l’opzione sarà mantenuta attiva sulla linea per tutta la validità SIM. In questo modo non si dovrà pagare nuovamente il costo di attivazione, in qualsiasi momento basterà ricaricare e l’opzione tornerà fruibile. Per utilizzare l’opzione attiva si deve sempre avere credito principale. In qualsiasi momento il cliente può disattivare il rinnovo automatico di qualsiasi opzione chiamando il Servizio Clienti o il numero gratuito 40916.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.




Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus