Terracablate e Rabona entrano nel mercato della telefonia grazie “Partner Program” di Nòverca


 

Nel 2013 grazie all’iniziativa Partner Program di Nòverca sono entrati nel mercato della telefonia mobile Rabona e Terracablate. Pubblichiamo due comunicati stampa di Terracablate e Rabona per conoscerli meglio.

Terrecablate entra nel mercato della telefonia mobile con Nòverca. Una grande opportunità di crescita per l’operatore senese grazie a una partnership nazionale

SIM Terrecablate by NòvercaTerrecablate entra nel mercato della telefonia mobile grazie alla partnership avviata con l’operatore Nòverca Italia. La società di telecomunicazioni della provincia di Siena, che offre al proprio territorio servizi a banda larga a elevato standard qualitativo, amplia la propria offerta grazie al Partern Program di Nòverca, un modello di business che offre la possibilità a operatori locali come Terrecablate di porsi sul mercato dei servizi mobili.
Terrecablate dispone di una rete di telecomunicazioni basata su una dorsale interamente realizzata in fibra ottica ad altissima capacità e di un insieme di infrastrutture di accesso, in rame e fibra ottica (FTTB), progettate utilizzando le migliori tecnologie di mercato. Grazie alla partnership con Nòverca, l’operatore senese potrà completare la propria offerta di servizi telefonici e internet su rete fissa proponendo una sim card brandizzata Terrecablate “by Nòverca” per fornire servizi mobili di qualità.
Terrecablate, che oggi ha un portafoglio di settemila clienti, proporrà tariffe “tutto incluso” disponibili sia per l’utenza business che per i privati. “La partnership con Nòverca – commenta Bernardo Marzucchi, direttore generale Terrecablate – è una grande opportunità di crescita per un operatore delle nostre dimensioni che si affaccia così su un mercato nuovo e competitivo, offrendo servizi di convergenza fisso-mobile”.
Nòverca Italia, operatore di telefonia mobile compartecipato dalla principale banca italiana, Intesa Sanpaolo, è presente sul territorio nazionale dal 2009 e offre ai partner una soluzione che permette di usufruire di tutti i servizi Nòverca. “Soluzione comprensiva delle sim – annuncia Davide Carnevale, direttore marketing di Nòverca Italia – su cui Terrecablate apporrà il proprio marchio e usufruirà della piattaforma e di tutti i servizi Nòverca. Permettiamo così la declinazione della nostra offerta e dei servizi integrati con l’opportunità di crearne ulteriori “su misura” e brandizzati”.
Per maggiori informazioni, consultare la sezione “telefonia mobile” sul sito www.terrecablate.it.

Nuovo Partner Program di Nòverca: nasce la Rabona SIM. Rabona Mobile entra nel mercato della telefonia mobile grazie alla partnership con Nòverca

rabona1Il marchio RABONA®, sponsor di squadre di calcio, promotore di eventi su tutto il territorio nazionale, è un brand conosciuto nel mondo dello sport e attivo nel settore della moda per un target di persone attive e dinamiche.

Dal 16 Maggio 2013, Rabona disporrà anche di un’offerta telefonica mobile grazie agli accordi raggiunti con Nòverca: con la Rabona SIM by Nòverca infatti, offrirà al proprio target servizi telefonici mobili voce, SMS e dati erogati dall’operatore Noverca. Le nuove SIM saranno disponibili anche presso i negozi di abbigliamento autorizzati sparsi per tutto il territorio nazionale.

Nòverca Italia, operatore di telefonia mobile, è presente sul territorio nazionale dal 2009 e offre ai Partner una soluzione che permette di usufruire di tutti i servizi Nòverca. Soluzione comprensiva delle SIM su cui Rabona metterà il proprio marchio e usufruirà della piattaforma e di tutti i servizi Nòverca, permettendo così di proporsi con un’offerta mobile dell’operatore, a tema, con servizi integrati e con l’opportunità di crearne ulteriori “su misura” e brandizzati”.

La RABONA®, da cui prende nome e logo il brand, è nel gioco del calcio, un movimento in cui viene colpito il pallone spostando il piede con cui si calcia dietro il piede di appoggio (e quindi incrociandolo con esso). Il pallone viene così colpito da un colpo secco alla base che genera un cross o un tiro morbido verso l’alto. Il termine deriva dallo spagnolo che significa coda, o meglio,  rappresentando il tiro spiegato, “colpo di coda”.

Il gruppo Rabona, oltre ad occuparsi di moda, si occupa direttamente di calcio gestendo le procure dirette di calciatori e dei relativi diritti d’immagine. Attraverso il Bar dello Sport presente sul proprio sito, come un vero e proprio social network, è possibile relazionarsi con persone mosse dalla stessa passione per il calcio e trovare varie opzioni di intrattenimento come organizzare una partita di calcetto, cercare sfidanti o compagni di squadra. Tutto questo grazie anche all’app per smartphone e tablet dedicata che, utilizzando la tecnologia GPS, consente di rilevare le partite più vicine, interagire con l’organizzatore per partecipare all’evento e trasmettere live streaming la diretta della partita sul proprio profilo del social network, oltre alla possibilità di rimanere aggiornati in tempo reale sui risultati delle partite dei principali campionati e tornei di calcio di tutto il mondo attraverso la sezione livescore. Inoltre, la sezione TALENT del sito web, dà la possibilità di inserire dei video amatoriali per mostrare le proprie qualità calcistiche ed approfittare così di una vetrina virtuale, con la possibilità di essere notato dal management RABONA e talent scout del mondo calcistico.

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus