Alleanza 3 Italia e Wind. Bufala o Realtà?


HandIn Italia abbiamo 4 gestori di rete mobile, poi come sappiamo esistono anche i gestori virtuali che utilizzano le reti dei 4 gestori di rete. In passato eravamo arrivati anche 6 gestori di rete mobile: Tim, Vodafone, Wind, 3 Italia ex Andala,  Blu (il futuro che non c’è più) e Ipse 2000 (mai partito). Se pensiamo ad immaginare che in Italia i gestori di rete mobile si riducono da 4 a 3? Sarà buono per la concorrenza?

w3Ci sono rumors in questi ultimi giorni di una fusione tra Wind e 3 Italia. Bufala o Realtà? Torniamo indietro un po’ nel tempo…  vi ricordate quando Telecom Italia stava pensando di effettuare la fusione con 3 Italia? Poi non si è fatto più niente. Nello stesso periodo, secondo Il Sole 24 ore, 3 Italia stava per avviare delle trattative con un’alleanza con Wind. Ma come è finita? Non si è saputo più niente…

Con la crisi economica e con i nuovi investimenti della tecnologia due gestori come Wind e 3 Italia possono unirsi per garantire più servizi ed effettuare una vera concorrenza nel mercato della telefonia mobile e fissa contro Telecom Italia e Vodafone? Secondo voi ci sarà questa nuova alleanza? Bufala o prossima realtà?

Se AT&T, grande azienda compagnia telefonica statunitense, sta pensando di comprare il colosso Vodafone, in questo pazzo mondo pazzo tutto può succedere…

Un saluto da vostro Zio Tel 😉 Seguitemi, aspetto i vostri commenti!

 

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus