Da oggi la stazione della metropolitana di Roma si chiama “Termini – Vodafone”


amt_genovaLa stazione della metropolitana di Roma Termini, crocevia del trasporto pubblico cittadino, si veste di rosso Vodafone grazie ad un accordo siglato da Atac spa e l’azienda di telecomunicazioni. Per la prima volta in Italia una fermata della metropolitana avrà il doppio nome Termini-Vodafone e la stazione della metro sarà arricchita dalla presenza del marchio Vodafone: un modo innovativo di comunicare il brand che, attraverso la collaborazione pubblico-privato, consentirà una riqualificazione delle infrastrutture metro.

L´accordo permetterà di assicurare nuovi servizi all´interno del capolinea di superficie di piazza dei Cinquecento e di investire sul decoro dell´area metro di Termini senza alcun costo aggiuntivo per Atac. L´iniziativa rientra in un piano più ampio di investimenti di Vodafone Italia per Roma che quest´anno ha scelto proprio la Capitale per la realizzazione della campagna Live Red, che vedrà nel mese di settembre eventi e spettacoli, dedicati ai cittadini romani, in diverse parti della città.

I vantaggi per la città. In virtù della partnership commerciale, Atac riceverà un contributo economico da Vodafone che verrà investito per lavori non solo a Termini, ma anche nelle diverse infrastrutture della rete metropolitana.

Investimenti. Il progetto Termini-Vodafone si inserisce in un percorso di valorizzazione e di investimenti sul territorio romano che ha visto Vodafone investire dal ´95 ad oggi oltre 450 milioni di euro. L´azienda investe ogni anno in Italia 900 milioni di euro in qualità, innovazione e servizi per il cliente.

L´iniziativa. “Roma è bellezza, Roma è passione….. “ Questo il messaggio scelto da Vodafone per valorizzare tutto il nodo di Roma Termini. L´allestimento prevede per alcuni mesi la denominazione congiunta della stazione – Termini-Vodafone – la creazione di un temporary store Vodafone su Piazza dei Cinquecento ed un completo restyling della stazione metro Termini con l´aggiornamento del nome e delle pensiline, degli ingressi della metro, dell´area tornelli, delle scale mobili, delle banchine e la decorazione integrale di due treni.

Il futuro. L´operazione Termini-Vodafone, prima nel suo genere in Italia, rappresenta un modo nuovo di utilizzo dei brand aziendali. Atac valuterà in futuro se estendere a tutta la sua rete tale nuova modalità di interventi. Non solo sulle stazioni centrali, ma anche su quelle periferiche.

Comunicato Stampa

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Marcus Ribas

    Hanno fatto la stessa cosa che a Madrid… A mio parere e’ una cosa buona…

  • Gol

    Si è vero, almeno con la pubblicità si sistemano cose che con i soldi pubblici non si possono sistemare.