Modificate norme d’uso tra Bip Mobile e il suo consumatore


megafonoNel sito ufficiale di Bip Mobile leggiamo in questo link le nuove norme d’uso tra Bip Mobile e il suo consumatore per la fruizione del servizio voce di telefonia mobile prepagato e del servizio dati prepagato. Dalle nuove norme d’uso vogliamo evidenziare l’art. 5 molto importante sulla scadenza della propria scheda ricaricabile e come ricevere l’eventuale rimborso tramite assegno. La scheda ricaricabile Bip Mobile scade dopo 5 mesi dall’attivazione o dall’ultima ricarica effettuata.

Art. 5    Il rapporto contrattuale cesserà di produrre gli effetti previsti nelle presenti Norme d’Uso ove il Cliente non effettui una ricarica sulla propria BIP Card da oltre 5 mesi. A partire dal sesto mese la BIP Card e la numerazione ad essa associata saranno disattivate e per il Cliente non sarà più possibile riattivare la BIP Card e la numerazione ad essa associata potrà essere  riassegnata a terzi. Allo scadere dei 5 mesi, l’eventuale Credito Residuo, al netto di sconti, bonus e/o promozioni, sarà riconosciuto al Cliente secondo i termini e le modalità di seguito  riportate. In tal caso Il Cliente potrà richiedere la restituzione del Credito Residuo a Bip Mobile contattando il Customer Care di Bip al numero breve 4050, gratuito da Usim Bip. L’importo restituito sarà pari al Credito Residuo risultante sui sistemi di Bip Mobile alla data di scadenza della Bip Card, al netto di eventuali bonus di autoricariche e del costo di 12€, corrispondenti ai costi sostenuti da Bip Mobile per la restituzione di detto importo tramite assegno di traenza oppure accredito sul conto corrente bancario, le cui coordinate dovranno essere indicate nel suddetto modulo. Tale importo sarà restituito entro 90 giorni dalla data della richiesta. In alternativa, in caso di MNP verso un altro operatore mobile, il Cliente potrà richiedere il trasferimento del Credito Residuo verso l’operatore di destinazione al netto di eventuali bonus di autoricariche e del costo di 2€ corrispondenti ai costi sostenuti da Bip Mobile per il trasferimento verso l’operatore di destinazione. Nel caso si verificasse una mancata attribuzione del credito, Bip Mobile non sarà in alcun modo responsabile e, ogni relativa informazione, dovrà essere richiesta all’operatore di destinazione. In tal caso o in assenza di qualsiasi richiesta da parte del Cliente, il Credito Residuo resterà imputato a nome del Cliente stesso nei sistemi informativi di Bip Mobile.

Per chi vuole leggere gli articoli delle nuove norme d’uso della propria Bip Card:

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus