Occhio alle tariffe extraterritoriali di TIM


TIM continua la sua idea di lanciare nuove tariffe limited edition dedicati ad alcuni popoli etnici che vivono in Italia. Le tariffe sono piu’ convenienti sia da casa TIM ma anche di altri gestori.Pensate Tim Filippine e Tim Ucraina permettono di chiamare a 8 centesimi al minuto verso tutti numeri Italiani e numeri del proprio paese. La tariffa ha uno scatto alla risposta di 16 centesimi, tariffazione a scatti anticipati di 15 secondi. SMS a 15 centesimi verso tutti.

Se si attiva l’opzione AMICI si potrà chiamare tutti i numeri con lo stesso piano tariffario GRATIS senza scatto alla risposta al costo di 1 euro alla settimana. Il limite è di 200 minuti alla settimana.

In pratica una coppia, 200 minuti sono buoni, può attivare con 1 euro alla settimana l’opzione AMICI Ucraina.  Anche se con Wind c’è Noi 2 Big ci sono 250 minuti gratuiti allo stesso costo.

Se sono altre 2 persone con la stessa opzione attiva, le 2 coppie si possono parlare gratis da loro. Se una comitiva ha la stessa tariffa sempre con 1 euro alla settimana chiama gratis.

L’opzione AMICI è una piccola community, nessuno la conosce! E’ dedicata solo ad alcuni paesi etnici, ma chiunque può averla, basta scegliere il paese preferito*!!! Conviene Ucraina o Filippine perchè Marocco, Cina ed altri paesi la tariffa costa 1 centesimi in piu’ al minuto con le stesse modalità.

*Ci segnalano che alcuni negozi TIM non attivano le sim extraterritoriali a tutti,  si controlla la nazionalità dell’utente.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.




Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus