Anche TIM e H3G aumentano ai suoi clienti ricaricabili la propria tariffa a causa della nuova aliquota IVA al 21%


TIM tramite una pagina del suo sito internet informa che a partire dal 15 gennaio 2012 i prezzi delle offerte prepagate saranno adeguati, in ottemperanza a quanto stabilito dalla manovra finanziaria (legge di conversione del d.l. 138/2011), alla nuova aliquota ordinaria iva al 21%. Dal 16 gennaio 2012 per informazioni e dettagli sulla tua offerta puoi entrare nell’Area Clienti 119 Self Service del sito Tim.it o rivolgerti ai Punti di Vendita TIM.

A Settembre TIM aveva comunicato “Con l’approvazione della Manovra Finanziaria (legge di conversione del d.l. 138/2011), a partire dal 17 settembre 2011 l’aliquota ordinaria IVA viene innalzata dal 20 al 21%. TIM e Mtv Mobile informano che, fino a nuova comunicazione, si farà carico dell’incremento d’imposta lasciando invariati gli attuali prezzi che includono l’IVA del 20%.”

Vodafone il 23 Novembre 2011 è stato il primo gestore ad adeguarsi con aumento, quindi TIM anche lei si adegua. H3G ha aumentato l’iva al 21% il 1 Dicembre 2011. Pensare che il governo ha previsto l’aumento dell’IVA al 23%, sicuramente i gestori non staranno fermi, visto che l’aumento non è causato da parte loro ma di una decisione di legge.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus