“Business is Business”

Davide A.    13 novembre 2011 14:38    Nessun commento su “Business is Business”

espertoDedicato a tutti coloro che si lamentano della assenza di nuove tariffe in Wind cito l’articolo esaustivo del mitico Legatus di WindWorld che saluto e ringrazio per la completezza e perfezione del suo ragionamento.

” Wind non rischia di perdere i clienti che non vogliono opzioni? Esiste effettivamente una fascia di utenza che wind in questo momento sta perdendo / trascurando a favore di virtuali e tim soprattutto che spende poco e vuole tariffe pay as you go come direbbero gli inglesi…”

Credo questo sia mezzo voluto e mezzo no.

Mezzo no, per via delle politiche commerciali di compensation della rete distributiva che pongono attenzione sulla vendita di sim “altospendenti” (Noi Wind o Noi Tutti sono comunque considerabili opzioni mediospendenti per una ricaricabile) e che tendono ad acquisire clienti qualitativi… politiche che cmq ci sono da sempre, anzi da quando c’era Bona.

e a cui peraltro non c’è modo di ovviare… perché se cali le brache sulla qualità entra della gran merda come in vodafone…

mezzo si, perché per via di varie cose… arpu da tirare su perchè particolarmente basso causa offerte passate… arpu da tirare su per far vedere ai russi che hanno il pisello più lungo di loro… investimenti di rete da spalmare su una CB che si presuma avere una sorta di spesa fissa/prevedibile… etc etc etc… anche costi gestione perchè non scordiamoci che ad un operatore buttare fuori una sim costa (pezzo di plastica, mettere in conto qualche chiamata annuale al 155, conservazione sui sistemi di documenti, chiamate e sms trafficati per x anni per legge, campagne marketing per cercare di far trafficare di piu quella scheda, etc…) e quindi dare una tariffa bassa senza un “fatturato” certo su cui calcolare il tuo margine è scarsamente interessante …o comunque lo è in una fase in cui stai acquisendo clienti facilmente con la politica che ti fa portare a casa + soldi…

business is business …ricordatelo “

Aggiungo che ci sono opzioni per tutti i gusti e di tutti i prezzi , tempo fa bisognava fare attenzione quanto si chiamava che si rischiava di morire dissanguati, ora si può davvero usare il cellulare in liberta grazie a Wind pioniera delle opzioni. Penso che dovrebbero riflettere chi elogia le tariffe a consumo dell’enorme risparmio che si ha con le opzioni , d’altronde il cellulare é per chiamare, altrimenti ci facciamo un Beghelli e siamo a posto ! Non viviamo piu nel Medioevo telefonico!

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus